McLaren GT by MSO al Pebble Beach Concours d’Elegance

377 0
377 0

McLaren GT by MSO al Pebble Beach Concours d’Elegance. La supersportiva di Woking mostra la sterminata gamma di personalizzazioni possibile grazie alla divisione McLaren Special Operations.

McLaren GT è una supersportiva polivalente, dedicata anche ai viaggiatori, grazia alla sua capacità di carico di 570 litri. Ma sempre prestazionale grazie al suo motore V8 biturbo di 4.0 litri.

Il benzina eroga 620 cavalli e 630 Nm di coppia. E permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e di arrivare a 326 chilometri orari di velocità massima. Scatta da 0 a 200 km/h in 9 secondi netti.

MSO a Pebble Beach mostra quanto può diventare su misura per i clienti. In California ha fatto sfoggio del colore di carrozzeria Defined Flux Silver. Mentre in Satin Graphite sono pinze freno, minigonne, splitter, retrovisori, paraurti posteriore e diffusore.

McLaren GT, i segreti della granturismo inglese

Cromatura lucida invece per le cornici dei finestrini: i cerchi diamantati sono in Gloss Black e lo scarico è in titanio.

Tutti al British con McLaren GT by MSO

Nell’abitacolo la trama richiama il tetto del mitico British Museum, in pelle bianca con inserti grigi. I poggiatesta sono marchiati MSO. Presenti numerosi dettagli in fibra di carbonio. Cielo, tappezzerie e chiave sono sempre opera speciale e dedicata di McLaren Special Operations.

 

Ultima modifica: 16 agosto 2019

In questo articolo