McLaren 720S Spa 68, si celebra il primo successo nel Gp del Belgio

627 0
627 0

Una tripletta di supercar per celebrare il primo trionfo. McLaren Special Operations ha dato vita a una nuova serie speciale. Basata sulla 720S Coupé, ecco la versione Spa 68. Ossia la celebrazione del primo successo della Casa inglese nel Gran Premio del Belgio, avvenuta appunto nel 1968.

McLaren Special Operations ha costruito tre esemplari di questa edizione speciale. A ordinarli è stata la concessionaria McLaren di Bruxelles e due dei tre esemplari sono già venduti. Al volante della monoposto, quel giorno del ’68 c’era proprio Bruce McLaren, il fondatore della Casa. Alla guida della M7A nella classica livrea  Papaya Orange si impose sul difficile circuito belga.

Mezzo secolo dopo, il trio di McLaren 720S Spa 68 Collection rende omaggio ai risultati conquistati con una livrea curata nei minimi dettagli. Ognuna delle tre propone il corpo vettura in Orange. Una colorazione MSO Bespoke Anniversary creata per rispecchiare il colore della vettura da corsa del 1968.

Quell’anno, il circuito di Spa-Francorchamps era lungo 14 km. Il profilo del tracciato è riprodotto sulla vettura, davanti alla ruota posteriore, in colore argento, e ricamato in colore Orange sul poggiatesta. Fra i dettagli opzionali della serie speciale ci sono gli sill covers” allungati. Su di esse l’iscrizione  “1st McLaren F1 victory Belgian Grand Prix 9th June 1968 – Bruce McLaren”.

La chiave d’accensione personalizzata MSO Defined richiama la vittoria con il colore Anniversary Orange e con la scritta in argento “Spa 68”.  Ognuna delle tre vetture reca la targhetta personalizzata  che riporta il  numero  della vettura. I cerchi in lega a cinque raggi in Satin Black della gamma MSO Bespoke esaltano l’arancione della carrozzeria. Nell’abitacolo, le cuciture a contrasto sono realizzate in filo McLaren Orange.

Ultima modifica: 27 dicembre 2018

In questo articolo