Mazda MX-5 Yamamoto Signature, serie speciale e sportiva

367 0
367 0

Mazda MX-5 Yamamoto Signature, ecco la nuova serie limitata dedicata al mercato italiana. Sarà disponibile solo quattro esemplari, ordinabili dal 17 maggio esclusivamente su internet 37.500 euro.

Fatta su misura per chi cerca la massima guidabilità. Il nome dell’allestimento è un omaggio Nobuhiro Yamamoto. Si tratta l’ingegnere che ha sviluppato le ultime tre generazioni della roadster.

 

Mazda MX-5 Yamamoto Signature  è realizzata sulla base della 1.5L Exceed 6MT soft top di colore Jet Black. Che è anche il modello guidato da Yamamoto.

Presenta appendici aerodinamiche con accenti rossi. La scelta del motore 1.5L da 131 CV con cerchi da 16” è una scelta dell’ingegnere giapponese. Per esaltare la dinamicità e la leggerezza. I pneumatici sonoToyo Proxes R888R da 205/50, con cerchi più leggeri degli originali di circa 400 grammi.

 

Mazda MX-5 Yamamoto Signature, assetto sportivo

Il pacchetto per migliore la prontezza su strada è notevole. La barra duomi anteriore verniciata in rosso incrementa la rigidezza del telaio. L’impianto frenante da 280 mm ha pinze anteriore Brembo e posteriori. L’assetto regolabile Öhlins Road & Track è comprensivo di molle e ammortizzatori. Per fornite una risposta delle sospensioni precisa e reattiva: l’altezza delle sospensioni è regolabile.

Abitacolo “dedicato”

L’accoglienza è garantita da interni  realizzati da artigiani italiani. Che presentano rivestimenti in pelle e alcantara grigia. Alternati a  inserti di camoscio rosso. La firma di Nobuhiro Yamamoto spicca sulla plancia, davanti al passeggero, cucita in rosso.

Ultima modifica: 14 maggio 2018

In questo articolo