Mazda CX-30, prova su strada. Il crossover punta in alto | VIDEO

1590 0
1590 0

Il successo di Mazda3, l’auto più europea della casa giapponese ha messo le ali al marchio. E dopo la berlina, sulla stessa eclettica piattaforma, arriva la crossover CX-30.

Mazda3, la prova su strada di QN Motori

A metà strada fra CX-3 e CX-5, la nuova nata è un avvincente scommessa per la casa nipponica. Strizza l’occhio al mondo premium, si colloca nel segmento dei Suv medi, quello a più alto tasso di crescita, e sintetizza al meglio i nuovi valori del brand.

All’evoluzione del Kodo design fanno riscontro la semplicità d’uso di un’auto cucita addosso al guidatore una nuova gamma motori che combina prestazioni e risparmio con assoluta naturalezza.

Anche il design della CX-30 è pensato per miscelare la fluidità del coupè e la muscolosità di un Suv in un singolare equilibrio. Alla linea di cintura alta fanno riscontro i cerchi passaruote in plastica (su pneumatici da 18 pollici) che richiamano il mondo dei fuoristrada.

Il risultato è un’auto che strizza l’occhio al mercato senza rinunciare a un’oncia della sua personalità.

Il Kodo design e il gioco di riflessi sulle fiancate, che sembrano vivere di un movimento proprio a seconda della luce che le illumina, si ripropongono con efficacia. Così come la comodità degli interni.

In poco più di 4 metri i tecnici Mazda hanno ricavato ampi spazi per quattro/cinque passeggeri e sedute anatomiche (a 60 cm da terra) che rispettano al meglio la struttura del corpo umano.

Comfort garantito, dunque, in un ambiente pulito, con rifiniture semplici e strumentazione di facile uso, a cominciare dallo schermo touch che regola le principali funzioni. L’idea portante è quella di offrire facile accesso all’auto e al vano bagagli (da 430 litri).

E poi guida rilassata, ampia visibilità e strumenti di agevole consultazione. La prova su strada, nei dintorni di Francoforte dà una risposta positiva alle aspirazioni di Mazda.

L’auto è comoda e molto silenziosa, la guida alta permette di dominare la strada con facilità, lo sterzo è sensibile, le sospensioni posteriori a ponte rigido assorbono bene le asperità del terreno senza molleggi eccessivi a rischio nausea.

Mazda CX-30 arriverà in Italia a metà settembre con prezzi a partire da 24.750 euro e un’interessante gamma di motori. Si parte con il diesel 1.8 da 116 cv, già omologato Euro 6, si prosegue con il mild hybrid benzina da 2.0 combinato a un alternatore da 24 volt.

Ma in tempi brevi arriverà anche l’ultimo gioiello che ha appena fatto la comparsa su Mazda3, cioè il motore Skyactiv-X. Secondo i dati forniti dai tecnici giapponesi dovrebbe garantire consumi da 4,6 litri per 100 km e una funzionalità del tutto particolare.

Modificando i rapporti di compressione, questo propulsore a benzina è in grado di funzionare come un diesel, cioè con miscela magra e accensione per compressione.

Il risultato è un motore dalla doppia personalità che ha la brillantezza di un benzina e i consumi contenuti tipici del gasolio.

CX-30 su strada

Alla prova di Francoforte lo abbiamo testato con buoni risultati sulla Mazda3, misurando il felice equilibrio fra prestazioni ed economia di carburante. Non male anche gli altri due motori già montati sulla CX-30.

Un ottimo cambio manuale riscatta qualche ritardo nella coppia del benzina 2.0, mentre il diesel 1.8 si fa apprezzare per le riprese pronte e una buona fluidità di impiego.

La gamma si compone di quattro allestimenti: Evolve offre cerchi da 16 pollici in lega, clima bizona, sensori di parcheggio e sistema multimediale con navigatore.

Sky Active

La Executive, con una differenza di 1.400 euro, include i fari matrix-led, le ruote da 18 polici, i sensori di parcheggio anteriori in aggiunta a quelli posteriori e l’apertura del portellone elettrica.

La Exceed (+2.050 euro) offre le telecamere a 360° ed un pacchetto di sicurezza decisamente più completo. Mentre la Executive (+2.550) prevede interni in pelle, regolazione elettrica dei sedili ed audio Bose.

Giuseppe Tassi

 

Ultima modifica: 30 luglio 2019

In questo articolo