Parte il primo master Global Vision sul tema Smart City e Smart Mobility

107 0
107 0

Parte Global Vision, il primo master in Italia sul tema Smart City e Smart Mobility. E’ realizzato grazie al supporto economico di tre aziende italiane:

  1. ICONA Design Group, società italiana di stile nota per i successi ottenuti in ambito automotive e oggi impegnata a 360° nell’industrial e product design, oltre che in avveniristici progetti internazionali di smart mobility e smart city.
  2. Coeclerici, gruppo internazionale specializzato nel settore delle commodities e negli impianti industriali automatici ad alta tecnologia, attualmente presente in 12 Paesi.
  3. FIAMM Energy Technology, multinazionale attiva nella produzione e distribuzione di accumulatori per uso industriale e automotive, un settore in rapida crescita, anche grazie al tema attualissimo delle batterie e degli accumulatori a basso impatto ambientale, che aiutano a stabilizzare e fruire dell’energia prodotta dalle rinnovabili.

L’approccio innovativo del master è caratterizzato da una visione globale che integra aspetti di tipo economico, sociale, artistico, creativo, tecnico, tecnologico, architettonico e ambientale. Questo consentirà ai profili che frequenteranno il master di non focalizzarsi su una singola specificità, ma di poter comprendere e quindi rispondere con efficacia alla soluzione di problemi complessi legati alla progettazione, gestione e comunicazione della città, del territorio e dei mezzi e sistemi di trasporto.

L’organizzazione del Master è affidata al Dipartimento di Design del Politecnico di Milano e alla Scuola di Nuove Tecnologie dell’Accademia di Belle Arti di Brera, attraverso il Consorzio interuniversitario ARD&NT Institute (Arte, Design e Nuove Tecnologie), due realtà di formazione di eccellenza. Direttore del Master è Arturo Dell’Acqua Bellavitis, Direttore di Ard&nt Institute, professore onorario di Disegno Industriale presso la Facoltà di Design del Politecnico di Milano e Presidente del Milano Fashion Institute.

Riconosciuto dal MIUR

Il programma è riconosciuto dal MIUR (Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca) e permetterà agli studenti di confrontarsi con professionisti ed esperti di altissimo livello, docenti universitari e testimoni selezionati a livello nazionale e internazionale. Il coinvolgimento delle imprese private, come gli sponsor ICONA Design Group e Coeclerici, e la sinergia con altre aziende di prodotto o servizio, enti e amministrazioni consentirà di affiancare alla parte didattico/laboratoriale una fase operativa e di contatto diretto con il mondo del lavoro, con reali prospettive di occupazione.

Il percorso, aperto a un numero massimo di 25 studenti selezionati con laurea triennale o magistrale in ambito design, architettura, belle arti, ingegneria, economia, sociologia (o discipline comunque attinenti al tema del Master Smart City & Smart Mobility: global vision), avrà una durata di un anno con avvio a Febbraio 2022.

Ard&nt Institute concede borse di studio del 50% ai più meritevoli tra i candidati che si iscrivono al master. Le candidature dovranno pervenire entro il 7 gennaio 2022.

Scarica ora: il programam del master

Ultima modifica: 11 ottobre 2021

In questo articolo