Maserati MC20 inizia la nuova era del Tridente

260 0
260 0

È l’inizio di una nuova era per Maserati che in occasione della presentazione della nuova Mc20 ha illustrato le linee guida per i prossimi anni, destinati a riportare il Tridente al centro del villaggio dell’auto.

Maserati MC20 foto ufficiali - 4

Maserati torna così ad essere protagonista nel settore delle supercar che uniscono lusso e prestazioni.

Il futuro approdo sarà quello dell’elettrificazione di tutte le versioni, venendo incontro alle crescenti richieste del mercato, ma anche di un potenziale cliente Maserati più giovane che preferisce l’elettrico ai motori tradizionali.

Entro il 2024 ci saranno 16 lanci di modelli di cui tre completamente nuovi grazie ai grandi investimenti (2,5 miliardi) di Fca per posizionare il marchio al top.

Aumenterà la richiesta di Suv Maserati (dal 40% del 2019 ad una stima del 70% nel 2025) e da qui la scelta di affiancare a Levante, la Grecale la cui produzione inizierà nel 2021.

Maserati Grecale
Maserati Grecale, la prima immagine ufficiale

Il messaggio al mondo dell’auto che Maserati ha iniziato un nuovo percorso ad altissima tecnologia, lo recapita oggi Mc20, la supercar progettata e realizzata a Modena che si dedicherà, nel rispetto delle tradizioni, anche alle corse nel campionato Gt.

Una vocazione mai dimenticata ma ribadita in modo sporadico con quella Mc12 che oggi trova la sua degna erede.

MC20, prezzo da 216.000 euro

Auto definita dai vertici Maserati, capolavoro di tecnica e di estetica, destinata alla pista, capace di toccare i 325 kmh, ma anche auto di produzione il cui prezzo partirà da 216 mila euro, i cui aspetti aerodinamici sono stati curati da Dallara.

Il V6 Nettuno. Potenza di 210 cavalli/litro

Il motore, V6 da 630 cavalli, rappresenta uno degli elementi più esclusivi.

Un sofisticato propulsore prodotto a Modena per Maserati, battezzato con il nome Nettuno, il primo di una nuova generazione, coperto da un brevetto internazionale per il suo innovativo sistema di combustione, mai utilizzato su un auto stradale e in grado di offrire prestazioni straordinarie.

Per ora la gamma può contare su un motore tradizionale, ma è già stato annunciato il programma di elettrificazione (alla versione a batteria sarà aggiunto il nome Folgore) che riguarderà Mc20 nel 2022 e successivamente Spider, Gran Turismo e Gran Cabrio.

Maserati Folgore, la GranTurismo avrà la prima versione elettrica al 100%

Gli interni sono ben curati ed essenziali e la tecnologia a bordo è di prim’ordine, con due schermi da 10 pollici, uno per la strumentazione, l’altro per l’infotainment.

L’attenzione degli ingegneri del Tridente ha permesso una progettazione in grado di facilitare l’ingresso in auto per il 95% di tutte le corporature, grazie anche alle portiere ad apertura a farfalla che danno un tono ulteriormente esclusivo.

Sarà una vettura sempre connessa gestibile dal proprio smartphone.

Totalmente nuovo l’impianto di verniciatura, dotato di tecnologie innovative a basso impatto ambientale. Entro la fine del 2020 l’avvio della produzione nella sede storica di Viale Ciro Menotti che da 80 anni costruisce vetture da sogno.

Paolo Reggianini

Galleria fotografica della sportiva del Tridente

Ultima modifica: 18 settembre 2020

In questo articolo