Maserati Levante Vulcano, edizione limitata per Europa e Asia

473 0
473 0

Maserati Levante Vulcano, il SUV sportivo del Tridente ha una nuova serie limitata. Riservata ai clienti di Europa e Asia, 150 esemplari. Sotto il cofano ci saranno i 3 litri benzina twin-turbo V6 da 350 e 430 cavalli. Motori emozionali e prestazioni, progettati da Maserati Powertrain e prodotte nello stabilimento Ferrari a Maranello.

In Italia il prezzo per Levante Vulcano di 350 cavalli è a partire da 116.000 euro. Per la versione da 430 cavalli invece servono e 128.000 euro.

Maserati Levante Vulcano

Maserati Levante Trofeo, i 580 cavalli si scatenano su strada

Colore speciale

Spicca la dedicata tonalità opaca degli esterni “Grigio Lava“. Abbinata a dettagli del Nerissimo pack (fari posteriori dark look, calandra e loghi in black chrome, cornici dei finestrini in colore nero lucido, maniglie delle portiere in colore carrozzeria e terminali di scarico  bruniti),  a vetri laminati e oscurati,  cerchi Helios da 21 pollici anch’essi con finitura opaca, e le pinze dei freni in colore rosso.

L’impianto frenante Dual Cast Brembo a 6 pistoncini garantisce eccellenti performance in fase di frenata.

Maserati Levante Vulcano, l’abitacolo

Dominano i sedili sportivi in pelle pieno fiore regolabili elettricamente con memorie, riscaldati e ventilati, con il logo del Tridente ricamato a contrasto sui poggiatesta. Disponibili in nero con cuciture a contrasto in colore rosso o viceversa. Tonalità sempre da … vulcano.

Completano il quadro le finiture interne in fibra di carbonio high gloss, utilizzato anche per le palette del cambio e l’inserto sul volante sportivo regolabile elettricamente, e dalla placchetta in alluminio cromato su tunnel centrale che riporta il leggendario Tridente, abbinato al nuovo logo Vulcano e alla dicitura “one of 150“. Per pochi, quindi.

La dotazione dalla serie speciale è completata dall’impianto audio premium Bowers&Wilkins, dal sistema di chiusura portiere ‘soft close’, dai sensori di parcheggio anteriori e posteriori ed dai fari adattativi con tecnologia full-LED Matrix. Un altra perla di Modena.

Ultima modifica: 22 gennaio 2019

In questo articolo