Maserati Grecale su strada con Carlos Tavares, CEO di Stellantis

1422 0
1422 0

Carlos Tavares, CEO di Stellantis, in visita a Modena ha provato Maserati Grecale, il Suv medio del Tridente prossimo alla presentazione. E chiamato a diventare il bestseller del Marchio premium del Gruppo franco-italo-americano.

Tavares alla guida di Grecale. Il CEO di Stellantis è un competente appassionato di guida sportiva.

Il numero uno del Gruppo ha testato per le vie di Modena un prototipo di Grecale. Camuffato, ma di fatto già pronto alla produzione.

Come sarà Maserati Grecale

Le dimensioni sono quelle di Alfa Romeo Stelvio, con il quale condivide l’eccellente (per il comportamento dinamico) piattaforma Giorgio.

Il design si presenta tipicamente Maserati, per forma dei fari, griglia e tridente che sporge dalla camuffatura. Grecale probabilmente sarà spinto dal 2.0 turbo benzina mild hybrid già presente su Ghibli e Levante. Sarà a trazione integrale e con cambio automatico a otto marce.

E per il top di gamma dovrebbe riproporre il V6 Nettuno, seppur adattato: un propulsore eccezionale che ha fatto il suo esordio sulla MC20. Grecale mutuerà anche dettagli di stile dalla nuova supersportiva.

Tavares ha visitato lo storico stabilimento modenese Maserati di viale Ciro Menotti, dove è assemblata la MC20, il Nettuno Engine Lab e il Maserati Innovation Lab in via Emilia Ovest. Con lui John Elkann, presidente di Stellantis e ovviamente Davide Grasso, CEO di Maserati, Cicerone per l’occasione.

Maserati Grecale su strada con Carlos Tavares, CEO di Stellantis

Leggi anche: tutte le news Maserati

Ultima modifica: 27 maggio 2021

In questo articolo