Maserati Grecale rinviata a primavera 2022, la crisi dei chip colpisce il Tridente

768 0
768 0

Maserati Grecale rinviata a primavera 2022, la crisi dei chip colpisce il Tridente. Il nuovo Suv medio modenese deve patire un ritardo nella presentazione, prevista per il prossimo 16 novembre. Uno stop importante per il modello destinato da diventare bestseller del Marchio.

Ecco il comunicato ufficiale del posticipo di Grecale

La Global Premiere di Grecale originariamente prevista per il 16 novembre prossimo, è posticipata alla primavera del 2022, in considerazione della situazione contingente relativa alle interruzioni della catena di fornitura di componenti chiave per completare il processo produttivo delle vetture.

In particolar modo, a causa della scarsità di semiconduttori, la quantità di produzione non consentirebbe di rispondere adeguatamente alla domanda globale attesa.

Il nuovo Grecale è, infatti, un prodotto caratterizzato da contenuti estremamente innovativi. In particolar modo per quanto riguarda la connettività e l’interfaccia uomo-macchina.

La Casa del Tridente è sinonimo di innovazione, passione e stile unico. Spinta da questi valori, Maserati continua a lavorare, nonostante i problemi legati alle forniture di componenti che riguardano l’intero settore dei trasporti. Con la volontà di garantire la continuità del business.

Maserati è un Marchio dedicato alla crescita e non si ferma.

Maserati Grecale, sul nuovo SUV sarò prodotto a Cassino.

Leggi ora: Turin Manufacturing District, a Mirafiori la piattaforma elettrica Maserati

Ultima modifica: 19 ottobre 2021