Maserati, arriva la scossa elettrica per sfidare Porsche

4038 0
4038 0

Dopo i proclami per Alfa Romeo, Tim Kuniskis è passato a Maserati. Che si svilupperà sempre più come alternativa – non solo più emozionale e di stile, ma anche tecnologica-  a Porsche.

La corsa negli ultimi anni è stata positiva. USA e Cina sono diventati mercati importanti, da soddisfare. Per questo motivo Tra i prossimi prodotti ci saranno   SUV ed elettrificazione.

Maserati Alfieri

Maserati AlfieriLe ruote alte sono una priorità, ma le sportive sono il DNA del Tridente. Arriverà Alfieri, evoluzione della bellissima concept che vedete qui sopra. Una supercar per rivaleggiare con Porsche 911. Offerta in tre versioni: elettrica al 100%, ibrida plug-in con trazione integrale e con motore a benzina. Alfieri elettrica è accreditata di un‘accelerazione incredibile: da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi. Come la futura Tesla Roadster.

Le novità per FCA

Sport Utility, il fulcro. Sarà sviluppata la nuova generazione di Levante. Affiancato da un modello più compatto (la stazza sarà quella di Alfa Stelvio). Niente Diesel, si passa agli ibridi e agli elettrici, oltre che ai benzina.

 

 

Corsa verso le centomila

Le auto del Tridente con versione al 100% elettrica saranno quattro. In ordine alfabetico, Alfieri, Alfieri Cabrio, Levante e Quattroporte. Assieme all’ammiraglia è prevista anche la nuova Ghibli. Il Marchio per il 2022 punta a vendere 100.000 unità l’anno. Con il 15% di margine di profitto.

Ultima modifica: 1 giugno 2018