Aston Martin DB6, Lunaz lancia il restomod elettrico da 1 milione di euro

497 0
497 0

Un restomod elettrico da oltre un milione di euro. E’ quello che coinvolge Aston Martin DB6, sottoposta alla “cura” dall’azienda inglese Lunaz, che ha sede al Silverstone.

Leggi ora: cosa è il restomod

Lunaz è specialista della categoria. Elettrifica infatti le più celebri auto storiche inglesi di Aston Martin, Jaguar, Land Rover e Rolls-Royce, tra le quali Phantom V e Silver Cloud, XK120 e la prima Range. Una compagnia inglese molto esclusiva.

Elettrica e specialissima

Aston Martin DB6 è una coupé del 1965, ma la stessa evoluzione può essere applicata alla mitica DB5 e alla DB4. Nella sostanza motore 6 cilindri in linea di 4 litri è stato sostituito da un propulsore elettrico. Abbinato batterie che possono essere da 80 a 120 kWh di capacità, per una autonomia fino a circa 400 chilometri.

Lunaz non ha comunicato altri dati tecnici e prestazioni. Ma la DB6, intatta nel suo stile, sarà personalizzabile. Avrà un prezzo di 900.000 euro più tasse e sarà disponibile dal 2023.

Leggi ora: Aston Martin Valkyrie Spider, 1155 cavalli a cielo aperto

Ultima modifica: 11 ottobre 2021

In questo articolo