Lotus, una nuova supercar al top della gamma nel 2020

423 0
423 0

Lotus continua a rinnovarsi e nel 2020 sono in arrivo due nuovi modelli. Il primo sarà una supercar che si collocherà al top della gamma. Una sorta di Espirit in chiave moderna che si distinguerà per prestazioni superiori alla Evora. Le conferme alle voci già trapelate arrivano da Autocar, che ha parlato con il boss Jean-Marc Gales.

L’a.d. ha ammesso che la nuova vettura siederà in un segmento sopra la Evora, rappresenterà un passo avanti e sarà più leggera. Peso, aerodinamica e guidabilità sono i tre capisaldi Lotus. Gales sottolinea come la nuova vettura li soddisferà tutti. I propulsori continueranno a essere forniti da Toyota, ma in futuro potrebbero esserci cambiamenti.

Lotus potrebbe iniziare a impiegare motori di altre case del gruppo Geely, ad esempio Volvo. Per adesso si resta su Toyota, che offre propulsori che vanno dai quattro cilindri 1.6 e 1.8 della Elise ai V6 da 3.5 litri degli altri modelli. Le potenze vanno dai 220 ai 435 cavalli.

Più scarsi i dettagli sulla seconda sportiva in arrivo, che dovrebbe essere una due posti. Potrebbe essere un modello che sostituirà la Elise o un’evoluzione di quella esistente. Potrebbe essere una versione che colma il gap fra la Elise più potente, la Cup 260 da 253 CV, e la entry level Exige Sport 350 da 350 CV.

Ultima modifica: 8 maggio 2018