Ligier: le microcar crescono in Italia

1154 0
1154 0

Anche quest’anno il segmento minicar si conferma in crescita costante in Italia. Un trend uniforme lungo la Penisola ma particolarmente sentito in Lazio e ovviamente su Roma, che ancora una volta è la capitale europea n.1 per la densità di minicar nel proprio tessuto urbano. Cresce il numero di “quadricicli leggeri” e crescono le quote dei brand Ligier e Microcar pari a oltre il 45% del mercato nazionale.

Le parole di Antonello Curcuruto, Amministratore Delegato Ligier Group Italia, Spagna e Polonia

Il 2017 è stato un anno all’insegna del rinnovamento non solo estetico ma soprattutto tecnologico. Il mercato italiano ha accolto splendidamente la nuova immagine della JS50 e dei modelli Microcar. Apprezzando da un lato il concetto di trend. Dall’altro la sicurezza e l’affidabilità tecnologica”.

La minicar oggi rappresenta dunque un bisogno trasversale di libertà. Quel fattore X che incontra le necessità dell’adolescente senza trascurare il target degli adulti alla ricerca di un mezzo funzionale per gli spostamenti urbani. Sono in ogni caso i giovani, anzi i giovanissimi a decretarne la crescita, complice anche una campagna social particolarmente intensa non solo su Facebook e Istagram ma soprattutto sulla pagina Youtube “Ligier Microcar Italia” dove i video realizzati appositamente per il mercato italiano hanno raggiunto oltre 1 milione di visualizzazioni.

I Millenials leggono, postano, condividono, commentano il mondo minicar e spicca una dato interessante. I followers, ovviamente tra i 13 e i 17 anni, sono in prevalenza ragazzi. Ovvero 68% uomini e 32% donne su Instagram, 82% uomini 18% donne su Facebook. Le città “socialmente più attive” sono Napoli, Roma, Milano e Torino.

Ligier JS50
Ligier JS50

Ultima modifica: 2 gennaio 2018