Lexus RX 450h, prova su strada del SUV full hybrid

681 0
681 0

In trent’anni di vita, Lexus, il marchio premium di Toyota, ha venduto oltre 3 milioni di vetture nel mondo.

Di queste brillano le performance di Lexus RX 450h, pioniere del mercato dei suv premium, diventato il suv ibrido di lusso più venduto al mondo e il modello Lexus più venduto.

Lexus RX 450 h

Nei 25 anni di presenza in Italia, Lexus ha consegnato 47 mila auto, di cui 15 mila RX, il primo modello premium ad adottare la tecnologia full hybrid, che non richiede una presa per la ricarica.

Una scelta che ha premiato il marchio giapponese, in quanto Lexus è leader nel mercato dell’elettrificato premium con una quota del 41 per cento e oggi può contare su un’intera gamma di 11 modelli tutti elettrificati.

La nuova RX beneficia di un rifacimento sostanziale che introduce numerosi avanzamenti. A partire dal design esterno, il comfort e l’eleganza degli interni, la dinamica di guida che si poggia su nuove tecnologie, come, per esempio, gli ammortizzatori a smorzamento controllato, abbinati a un telaio più rigido rispetto al modello precedente.

Come va il full hybrid su strada

Proverbiali le finiture artigianali realizzate da maestri giapponesi all’insegna dell’Omotenashi, cioè la capacità di anticipare i bisogni dei propri ospiti per farli sentire a loro agio. RX 450 (esistono altre versioni ma non sono importate in Italia) è una full hybrid dotata di una motore termico V6 24 valvole di 3,5 litri da 262 cv abbinato a due motori elettrici per una potenza complessiva di 313 cv e a un cambio a variazione continua.

La velocità massima è limitata a 200 km/h, la coppia di 335 Nm è notevole e per salire da 0 a 100 km/h la 450 RX impiega solo 7,7 secondi. Ovviamente la nuova RX è dotata di tutte le assistenze alla guida oggi disponibili, di un rinnovato sistema di entertainment e connessione compatibile Apple e Android, con uno schermo touch da 12,3 pollici, di avanzati contenuti di sicurezza col Lexus Safety System Plus e, nuovissimi, i fari a led con tecnologia BladeScan che di notte permettono di vedere un ciclista a 56 metri di distanza (il doppio rispetto a prima).

Abbiamo provato la RX 450 hybrid a Ibiza e ci hanno colpiti il grande comfort, la silenziosità di marcia molto curata, la ripresa pronta e la grande tenuta di strada, anche nelle curve più strette dove la vettura s’inserisce facilmente e senza problemi.

Certo le dimensioni non sono quelle di un’utilitaria ma, grazie all’elettronica, si guida e si parcheggia che è una meraviglia. E poi basta provarla per rendersi conto di che cosa significhi il termine premium per una vettura. Il prezzo, da 73 mila euro in su, è adeguato alla qualità e alle prestazioni.

Cesare Paroli

Ultima modifica: 16 gennaio 2020

In questo articolo