Leoni Extrema a Milano AutoClassica, l’Extreme Sport Action Vehicle

892 0
892 0

Leoni Extrema, l’Extreme Sport Action Vehicle, sarà presentata in anteprima mondiale venerdì 23 novembre a Milano AutoClassica. L’evento si svolgerà alle ore 11.30 nel Padiglione 18 Stand A05. Nata dalla grande passione per le auto ed i motori del designer fiorentino Leonardo Foschi, specializzato nel settore del fashion e del lusso.

Leone Extrema è il frutto di un lungo progetto cui hanno partecipato tecnici di alto profilo. Affiancati dalle migliori aziende italiane dell’automotive. Dopo una prima fase di collaudi il “prototipo numero zero” fa il suo debutto a Milano AutoClassica.

Il progetto di Leonardo Foschi

Leonardo Foschi ha battezzato la sua creatura con  l’acronimo “sav”, Sport Activity Vehicle. Ovvero un segmento che nel mercato automobilistico  che combina le abilità di un suv con l’esuberanza di una vera supercar e il lusso di una “limos” hollywoodiana.

Il risultato  finale è una due porte a quattro posti performante (spinta da un generoso 12 cilindri da 730 cavalli) molto alta da terra, indiscutibilmente aerodinamica. Con interni rifiniti in carbonio e alluminio con cura artigianale e con una larga presenza di pelli pregiate, lavorate dai migliori pellettieri Fiorentini. Una vettura capace di stupire su asfalto ma anche macinare lunghe distanze su sabbia o sterrati. L’architettura di Extrema peraltro, più che quella dei più noti suv a quattro porte ricorda quella dei “buggy” protagonisti dei grandi rally-raid come la Dakar.

L’auto verrà prodotta in tiratura limitata. E distribuita a partire da alcuni mercati principali. Emirati Arabi (prime consegne previste per l’autunno 2019), Russia e Stati Uniti d’America.

Leoni Extrema
Leoni Extrema

Ultima modifica: 21 novembre 2018

In questo articolo