Land Rover Discovery, arriva il nuovo diesel da 306 cavalli

547 0
547 0

Arrivano alcuni aggiornamenti di metà ciclo per il Land Rover Discovery. La quinta generazione del Suv inglese è arrivata sul mercato due anni fa. Ora è pronto ad accogliere un paio di novità, a cominciare dal motore. Sotto il cofano del Discovery troverà infatti posto un nuovo diesel da 3.0 litri con doppio turbocompressore.

Il nuovo propulsore erogherà una potenza di 306 cavalli e una coppia di 706 Nm. Questo motore sarà disponibile per le versioni SE, HSE e HSE Luxury. Con questa configurazione, il Discovery accelera da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi, tocca i 209 km/h di velocità massima e ha una capacità di traino di 3.500 kg. Ovviamente migliorata, secondo i dati forniti da Land Rover, anche l’efficienza. I consumi sono di 7,8 litri per 100 km, le emissioni di CO2 sono 205 g/km.

Novità sotto il cofano, ma non solo. Arrivano anche aggiornamenti sul piano della tecnologia. Il Discovery sarà infatti equipaggiato con il Clear Exit Monitor. Il dispositivo avvertirà gli occupanti di potenziali pericoli in avvicinamento dalla parte posteriore dell’auto prima di scendere. Ad esempio un segnale luminoso avvertirà un passeggero che sta per aprire la portiera mentre sopraggiunge un’altra vettura. Inoltre, il Cruise Control Adattivo ora comprende anche la funzionalità Stop&Go.

Ultima modifica: 13 giugno 2018