Lamborghini Urus, 10.000 esemplari prodotti per il Super SUV

1084 0
1084 0

Diecimila Lamborghini Urus prodotte, un traguardo raggiunto a tempo di record per il Super SUV di Sant’Agata Bolognese.

Ovvero a soli due anni dall’arrivo sui mercati. Un risultato eccezionale per una vettura che ha un prezzo a partire da 225.000 euro nella versione attuale.

La Urus numero di telaio 10.000, destinata al mercato russo, è configurato nel nuovo colore Nero Noctis Matt, abbinato al pacchetto carbonio, e con interni bicolore Ad Personam nei toni del nero e arancione, completati da inserti in carbonio.

A giugno 2020 è stata presentata una nuova collezione colori per il Super SUV, la Urus Pearl Capsule, che con un look bicolore esterno propone tonalità perlate ultra brillanti con vernice a 4 strati, tipiche della tradizione Lamborghini – il Giallo Inti, l’Arancio Borealis e il Verde Mantis, abbinate al nero lucido di tetto, diffusore posteriore, labbro dello spoiler e altri dettagli.

La Urus Pearl Capsule è disponibile come optional per il Model Year 2021 ed è proposta insieme ad un’ampia gamma di nuovi colori e funzioni.

Dalla sua presentazione a dicembre 2017 in poi la Urus ha contribuito in modo rilevante all’aumento totale delle vendite di Automobili Lamborghini: nel 2019, il primo anno in cui Urus è stata presente sul mercato dall’inizio alla fine, sono state consegnate 4.962 unità ai clienti.

Nel 2017, a sostegno dell’avvio del progetto del suo terzo modello, il sito di Automobili Lamborghini è passato da 80.000 a 160.000 m2. La linea di assemblaggio interamente dedicata al Super SUV è caratterizzata dall’impiego del modello Factory 4.0, che integra nuove tecnologie produttive per affiancare gli operatori nelle attività di assemblaggio: la Manifattura Lamborghini.

Impianto di verniciatura Lamborghini

Nel 2019 è stato inaugurato un impianto di verniciatura completamente dedicato all’Urus. Così come la linea di produzione, anche il nuovo impianto di verniciatura è caratterizzato dall’impiego e da un’ulteriore evoluzione del modello Factory 4.0, che integra nuove tecnologie produttive per affiancare gli operatori nelle attività di assemblaggio. Così, la Manifattura Lamborghini raggiunge un nuovo livello di sviluppo del modello caratterizzato da modularità, flessibilità e massima personalizzazione.

Eccezionale Urus

Tanto per gradire, ricordiamo le prestazioni. I numeri espressi dal V8 di 4 litri, 650 cavalli, che urla fino a 6.800 giri, capace di 850 Nm di coppia: 305 km/h di velocità massima e l’accelerazione spaventosa, 3,6 secondi per bruciare lo “zero-cento”. Lunga vita alla fantastica Urus.

Leggi anche: Lamborghini Urus, la prova di QN Motori

Lamborghini Urus, 10.000 esemplari prodotti per il Super SUV 3

Ultima modifica: 21 luglio 2020

In questo articolo