Lamborghini, il Suv Urus in pista al Nurbugring (video)

1900 0
1900 0

A un mese dalla presentazione, prevista per il 4 dicembre, Urus è stato “pizzicato” al Nurburgring. Il primo Suv Lamborghini ha girato sul circuito del Nordschleife, con la solita pellicola a camuffarne le forme della carrozzeria. Non in maniera sostanziale per la verità. Tanto che un’idea abbastanza chiara del veicolo si può cogliere da questo video.

Come ci si aspettava, il design di Urus rispecchia in gran parte quello del concept presentato cinque anni fa. Qualche modifica però appare già evidente. Il paraurti anteriore ad esempio, una linea posteriore leggermente più ingombrante e nuovi scarichi.

Il motore, come noto, sarà il V8 biturbo da 4.0 litri. Nel video se ne sente chiaramente il suono, meno incisivo sicuramente dei V10 e V12 aspirati di Aventador e Huracan. L’utilizzo del V8 biturbo consente però a Lamborghini di estrarre dal propulsore una potenza altissima. Urus potrà infatti sprigionare sull’asfalto ben 650 cavalli.

Obiettivo: raddoppiare le vendite

Come noto, il primo Suv della storia sarà un modello chiave per la Casa di Sant’Agata Bolognese. Nel 2018 si punta a una produzione di 1.000 esemplari per salire a 3.500 l’anno dopo, con l’arrivo della versione ibrida plug-in. L’obiettivo, con l’arrivo di Urus, è quello di raddoppiare il numero di vetture vendute.

Ultima modifica: 3 novembre 2017

In questo articolo