Lamborghini Huracan Tecnica su strada e in pista a Valencia | VIDEO

584 0
584 0

Pronta a dare il massimo ovunque, Lamborghini Huracan Tecnica si è esibita in una entusiasmante prima prova di guida del più recente motore V10 naturalmente aspirato a Valencia a fine giugno 2022 tra strada e pista, mettendo alla prova prestazioni e maneggevolezza in ogni condizione di guida.

Lamborghini Huracan Tecnica in strada e in pista a Valencia

Le tre anime di questa supersportiva – piacevole uso quotidiano, divertimento sportivo e alte prestazioni in pista – sono state esplorate percorrendo le strade del centro di Valencia, delle montagne alla periferia e presso il circuito Ricardo Tormo.

Le caratteristiche uniche della Huracan Tecnica la rendono una super sportiva affascinante sia in strada sia in circuito. La Tecnica prende dalla Huracán STO il motore e l’abilità in pista grazie alle due ruote motrici e alle ruote posteriori sterzanti. Comparata alla Huracán EVO rear-wheel drive, il peso diminuisce di 10kg, mentre l’aerodinamica migliorata assicura un incremento della deportanza posteriore del 35% e una riduzione della resistenza aerodinamica del 20%.

Il rapporto di sterzata diretto e la ripartizione della coppia insieme al Performance Traction Control System (P-TCS) modificato, gli pneumatici Bridgestone Potenza Sport su strada e Potenza Race in pista e una configurazione specifica delle sospensioni, la rendono estremamente sportiva e divertente alla guida. Il nuovo HMI aggiunge alle funzioni quali navigatore, car-finder e rapporto dello stato della vettura, l’integrazione con Amazon Alexa, la telemetria connessa, i diari di bordo che registrano destinazioni e tempi in pista e la funzionalità What3Words, per la migliore esperienza di guida, in ogni situazione.

Dieci cilindri speciali per Huracan Tecnica

l motore è quello della STO, il V10 aspirato di 5.2 litri portato a 640 cavalli di potenza e 565 Nm di coppia, scaricati sul retrotreno: l’accelerazione da 0 a 100 km/hsi completa in 3,2 secondi. Da ferma arriva a 200 orari in 9,1 secondi. La velocità massima è di 325 km/h. Il cambio è un automatico a doppia frizione a 7 marce.

 

Ultima modifica: 12 luglio 2022

In questo articolo