Lamborghini Countach LPI 800-4, il mito ritorna ibrido col supercondensatore | VIDEO

2586 0
2586 0

Lamborghini Countach LPI 800-4, torna il mito. Cinquanta anni dopo arriva una serie speciale, che celebra una delle supercar più iconiche, per stile e tecnologia.

Una antesignana dei bolidi poi prodotti a Sant’Agata Bolognese.

Solo 112 esemplari per questa perla, presentata a Monterey in California. Saranno consegnati – il numero è un omaggio a “LP 112”, il nome del progetto dello sviluppo della Countach originale – dal primo trimestre del 2022.

Arriva con numeri speciali

Ovvero motore V12 Longitudinale Posteriore (LP) di 6.5 litri,tecnologia ibrida (I) sviluppata per la Sián. Il dodici cilindri abbinato alla trazione integrale permanente della LPI 800-4 eroga una potenza di 780 cavalli, combinata ai 34 cavalli del motore elettrico da 48 volt montato direttamente sul cambio, per un totale di 814 cavalli (arrotondati a 800 nel nome).

Le prestazioni vanno di conseguenza: accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, da 0 a 200 km/h in 8,6 secondi e velocità massima di 355 km/h.

Le parole afferma di Stephan Winkelmann, Presidente e CEO di Lamborghini.

La Countach LPI 800-4 è una vettura visionaria, proprio come lo era la sua antenata. La Countach è una delle icone più importanti del settore automobilistico e incarna non solo i principi di design e ingegneria di Lamborghini, ma rappresenta anche quella che è la nostra filosofia: reinventare i limiti, ottenere risultati inaspettati e straordinari e, cosa più importante, far sognare”.

“La Countach LPI 800-4 rende omaggio a questa eredità di Lamborghini, ma non in retrospettiva: immagina quale sarebbe potuta essere l’evoluzione dell’iconica Countach degli anni Settanta e Ottanta in un modello di supersportiva esclusivo e contemporaneo. Continua ad essere fedele alla tradizione di Lamborghini di guardare al futuro ed esplorare nuovi percorsi di design e tecnologia, rendendo allo stesso tempo omaggio al DNA del nostro marchio. È una Lamborghini che ha la capacità innata di esprimere la forza costante ed emotiva del marchio, fonte incessante di ispirazione ed emozionante alla vista, all’udito e soprattutto alla guida“.

Ricordiamo che Countach è un’espressioneche esprime sorpresa e stupore in dialetto piemontese e si pronuncia “cuntac” (con la “c” finale dolce), è uno dei pochi nomi di modelli Lamborghini che non fa riferimento ai tori.

Le parole di Mitja Borkert, capo del Centro Stile Lamborghini.

Il primo modello di stile della Countach è stato presentato internamente alcuni anni or sono. Ogni volta in cui la guardo sento un brivido, uno stimolo per me e per la mia squadra affinché si disegni ogni Lamborghini futura in modo visionario e futuristico. Questo approccio è parte non negoziabile del nostro DNA, l’essenza di ciò che siamo. La prima Countach definì il design Lamborghini come mai ha fatto nessuna altra vettura; la nuova Countach trasporta il carattere non convenzionale e le linee nette e pulite verso il futuro”.


L’ibrido speciale.
Lamborghini Countach LPI 800-4 dispone dell’unica tecnologia mild hybrid che crea un collegamento diretto tra motore elettrico e ruote. Il propulsore elettrico è alimentato da un supercondensatore che fornisce una potenza tre volte superiore rispetto a una batteria agli ioni di litio con lo stesso peso.


La monoscocca e tutti i pannelli della carrozzeria sono in fibra di carbonio, per una soluzione leggera ottimale e un’eccezionale rigidezza torsionale: il peso a secco della Countach LPI 800-4 è di 1.595 kg, con un rapporto peso -potenza di 1,95 kg/cavalli.

,lunga 4,87 metri, larghe 2,10 metri, alta 1,14 metri e ha un passo di 270 centimetri.

 

Lamborghini Countach LPI 800-4, le foto

 

Ultima modifica: 18 agosto 2021

In questo articolo