Lamborghini Aventador Ultimae, completati tutti gli ordini. Fine di un’era

969 0
969 0

Ultimae, fedele al suo nome, chiude il ciclo di Lamborghini Aventador, una delle supercar più amate e prestigiose dell’ultimo decennio.

La serie speciale presentata lo scorso luglio ha già esaurito tutti gli ordini. Ovvero 600 pezzi, 350 coupé e 250 roadster. Come ha dichiarato Stephan Winkelmann, Chairman e CEO di Lamborghini.I due modelli V12 in edizione limitata, la Aventador Ultimae e la Countach LPI 800-4, presentati quest’estate, sono già stati tutti venduti“.

Lamborghini Aventador Ulimae, roadster e coupé

Il tramonto di un’era: quella del V12 “puro” per una Lambo

Aventador si avvia a chiudere il suo ciclo vita pianificato. A dieci anni dalla presentazione, dopo l’altrettanto spettacolare Murcielago, la supersportiva con monoscocca in carbonio, trazione integrale, cambio robotizzato ISR e soprattutto col mitico motore V12 di 6.5 litri di cilindrata aspirato, lascia il palcoscenico.

Aventador sarà per sempre la dodici cilindri “pura” dei record per Lamborghini, venduta in oltre 10.000 esemplari.

Non sarà mai superata semplicemente perché la sua erede avrà sempre il V12, ma sarà ibrida, come annunciato nel piano Con Tauri. La nuova Lambo col dodici cilindri elettrificato dovrebbe essere presentata a fine 2022.

Leggi ora: Lamborghini, nuovo record di vendite nei primi nove mesi del 2021

Ultima modifica: 26 ottobre 2021

In questo articolo