Lada Niva 2020, il 4×4 che viene dalla Russia

1423 0
1423 0

Lada Niva 2020, si rinnova lo storico 4×4 che viene dalla Russia. Un fuoristrada tutto di sostanza (perché la forma ….) che da oltre quaranta anni viaggia sulle strade, e soprattutto sugli sterrati, di buona parte dell’Europa.

Lo stile non cambia molto, fedele all’edizione originale del 1977. L’unica aggiunta esterne degna di nota consiste nei fendinebbia posti all’interno della carrozzeria.

Motore benzina da 87 cavalli

Le qualità invece restano immutate. Ovvero trazione integrale permanentemarce ridotte e differenziali a blocco manuale. Il motore è un arcaico  1.7 benzina aspirato da 87 cavalli.

L’abitacolo, essenziale per dotazione e finiture, presenta nuovi sedili, un climatizzatore aggiornato e aggiornamenti ai comandi. Tra i quali spicca un piccolo display con di computer di bordo. Non passa inosservato il poco comune doppio accendi sigari. Completano il quadro i poggiatesta posteriori, due portabicchieri e una illuminazione più potente.

Lada Niva 2020

Ultima modifica: 18 dicembre 2019

In questo articolo