Koenigsegg, l’erede dell’Agera in edizione limitata a 125 esemplari

387 0
387 0

Al Salone di Ginevra, Koenigsegg presenterà la nuova Agera. O meglio, la hypercar erede della Agera. Andrà in pensione il nome e la nuova vettura non si chiamerà Ragnarok. I rumor dei mesi scorsi avevano individuato questa denominazione come quella prescelta, ma in realtà sarebbe solo il nome in codice con cui è conosciuta internamente la macchina.

Secondo quanto riporta il quotidiano svedese Dagens Industri, Koenigsegg produrrà la nuova vettura in edizione limitata. Sarebbero 125 gli esemplari previsti e 72 sarebbero già stati prenotati. L’erede della Agera è stata mostrata a un party privato dedicato esclusivamente ai potenziali clienti la scorsa estate all’apertura di una concessionaria australiana.

Il costo dei 125 esemplari previsti per la produzione sarebbe superiore ai 2 milioni di dollari dell’Agera. Sotto il cofano ci sarà il V8 biturbo che potrebbe sprigionare 1.440 cavalli. Non sono previste unità elettriche per dare ulteriore spinta e potenza. Il peso sarebbe di 1.200 kg. L’Agera che esce di scena aveva una potenza di 1.360 cavalli.

La nuova hypercar sarà dotata dei più avanzati accorgimenti aerodinamici. La potenza superiore rispetto alla Agera potrebbe anche portarla a dare la caccia al record di velocità del predecessore. La Agera RS detiene infatti il primato di auto più veloce del mondo a 447,2 km/h.

Ultima modifica: 8 gennaio 2019