Kia XCeed, prova su strada del crossover compatto e sportivo | VIDEO

2750 0
2750 0

Kia XCeed, l’asso nella manica è nello stile. In 4,395 metri la Casa coreana concentra un crossover dal tetto filante, con una coda ammiccante e una dotazione tecnica di primo livello.

Va a completare una famiglia prestigiosa. Ceed è stata la prima Kia costruita in Europa, modello di conquista.

Ora completa la gamma, dopo la berlina a cinque porte, la Sportswagon e la ProCeed mette sul piatto il CUV, il crossover utility vehicle. Prodotto anch’esso in Slovacchia a Zilina e pronto a incrociare sul mercato concorrenti di prestigio quali Volkswagen T-Roc e Toyota C-HR. E a diventare il 50% nelle vendite della famiglia Ceed.

Punta in alto, con le carte giuste, che abbiamo valutato direttamente al primo contatto sul lungomare e le colline nei pressi di Marsiglia.

XCeed si fa notare al primo sguardo, il cofano bombato, il tetto dinamico e il posteriore ben proporzionato e ammiccante (con, ci pare, indovinate ispirazioni da Alfa Romeo Stelvio) la differenziano.

La “X” marchiata in nero rispetto all’argento di “Ceed” comunica il carattere più emozionale della vettura. Questo è l’obiettivo, valorizzato dalla ormai nota qualità dei prodotti di Kia, automobili di sostanza.

La formula del SUV coupé è vincente, applicata con canoni felici, anche nei colori, dodici a disposizione, tra i quali spicca l’originale Quantum Yellow. I fari a led, di serie su tutti gli allestimenti, e i cerchi in lega (si parte da 16”) dedicati completano un quadro virtuoso.

Anche l’abitacolo porta novità importanti, la plancia è dotata due due grandi schermi digitali da 10,25 pollici (si parte da 8”) per l’infotainment e il Supervision cluster full digital da 12,3” per la strumentazione: un esordio assoluto.

La lunghezza di 8,5 centimetri superiore alla cinque porte è concentrata (60 millimetri) nel posteriore, l’altezza sale a 1,495 metri, quella da terra è di 184 millimetri e il bagagliaio ha una capienza utile per una famiglia giovane: 426 litri fino a 1.378 abbassando i sedili posteriori. L’abitabilità interna, il passo è sempre di 2.65 metri, è buona per quattro persone.

La seduta più alta di 4,4 centimetri rispetto a Ceed non mette apprensione. Anzi, la confidenza è subito notevole. Su strada XCeed mostra un carattere votato al comfort, ottima l’insonorizzazione.

La trazione anteriore e lo sterzo preciso, ma non eccessivamente diretto, contribuiscono a una guida rilassata, che può anche diventare dinamica, ma non sportiva.

L’affinamento delle sospensioni con nuovi smorzatori idraulici permette una buona qualità in ogni situazione. Le modalità di guida Normal e Sport, con accelerazione e sterzo più reattivi, si adattano bene al corpo vettura.

Che può disporre inizialmente di tre turbo benzina. Il tre cilindri 1.0 turbo da 120 cavalli e 172 Nm di coppia, il 1.4 quattro cilindri da 140 cv e 242 Nm e il 1.6 da 204 cavalli e 265 Nm. Accreditato di uno scatto da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi. Buone potenze, ma soprattutto propulsori fluidi più che scattanti, a patto di tenerli sopra i 2.500 giri.

Per i “marciatori” a disposizione i Diesel 1.6 da 115 e 136 cavalli, attesi al 50% delle vendite. Nel nostro primo contatto hanno confermato percorrenze medie intorno ai 15 km/litro, non avvicinabili dai benzina. Tutti i motori, a parte il 1.0 possono avere in alternativa al cambio manuale a sei marce l’automatico a doppia frizione a 7 marce DCT.

Listino Nuova Kia XCEED Pubblico

XCeed è disponibile in tre allestimenti, Urban, Style ed Evolution, con prezzo di promozione (sconto, più permuta da rottamare) da 19.750 euro. La dotazione di base è completa, di fatto manca solo il clima automatico (500 euro) al posto del manuale, mentre sono presenti gli ADAS Lane Keeping Assist, Forward Collision Avoidance Assist, Driver Attention Warning, High Beam Assist, e fari full Led.

Fino fine ottobre saranno disponibili 250 esemplari di XCeed Launch Edition col 1.6 Diesel da 136 cavalli. Compresivi di ogni accessorio, per tecnologia, comfort e multimedialità in promozione a 28.900 euro.

XCeed e l’elettrificazione

Nel 2020 arriveranno anche XCeed e Ceed SW plug-in hybrid, elettrificate alla spina con autonomia elettrica di circa 60 km. Adotteranno lo stesso powertrain, 141 cv la potenza di sistema, di Niro plug-in. E anche mild hybrid Diesel con il 1.6 a gasolio da 115 e 136 cavalli abbinato al sistema da 48 Volt.

 

Ultima modifica: 4 settembre 2019

In questo articolo