EV6 GT, prova in pista e in strada della Kia, elettrica, più potente | VIDEO

1046 0
1046 0

Kia EV6 GT è la punta di lancia del Marchio coreano. Modello al vertice della gamma di EV6 (qui la prova di QN Motori), ovvero la vincitrice di Car of the Year 2022, è Kia più potente della storia.

Tanti primati per questo crossover sportivo elettrico, capace di erogare 585 cavalli e 740 Nm di coppia. Il tutto per un listino di 71.450 euro: non ci sono altre auto con un rapporto potenza/prezzo così favorevole.

Ideata per fare la differenza, è spinta due motori elettrici, all’anteriore da 218 e al posteriore da 367 cavalli.  La batteria è quella delle altre versioni, da 77,4 kWh di capacità, che permette un’autonomia di 424 chilometri nel ciclo combinato.

Regala uno sprint eccezzionale, con un unaaccelerazione da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi. E in una velocità massima, ove possibile, di 260 km/h, nettamente superiore alle altre versioni, auto-limitate a 185 km/h. E’ tra le auto elettriche più veloci in assoluto.

Tanta esuberanza stipata in 4,70 metri di lunghezza, ospitali grazie a un passo da ammiraglia di 290 centimetri. Meno accogliente il bagagliaio, con una capienza da 480 litri, non eccezionale date le dimensioni.

Le differenze estetiche con le altre versioni stanno nei cerchi da 21 pollici, nel volante, che esibisce il tasto GT, che allenta di molto i controlli elettronici e incattivisce la risposta di tutte le componenti: motore, sterzi, freno e sistemi di controllo trazione meno invasivi.

Dal punto di vista tecnico spiccano gli ammortizzatori elettronici e il differenziale elettronico a slittamento limitato al posteriore, una coppia vincente. Che permettono un controllo in totale sicurezza e una efficienza notevole della EV6 GT e soprattutto dei 2.185 kg di peso, per una massa non banale. 

Kia EV6 GT prova su strada e su pista - 33

Come va in pista e su strada

Kia EV6 GT è stata sviluppata al Nurburgring. Nella nostra prova in Svezia ha sfoderano una progressione mostruosa anche oltre i 100 km/h. Furiosa nella modalità GT, ma notevole anche in Eco, Normal e soprattutto Sport.

I controlli intervengono e la trazione è sempre lesta a correggere sbavature, tenendo sull’asfalto la vettura anche quando si va al limite.

La conferma è arrivata su una pista di molto stretta, circondata da alberi, EV6 GT ha messo in evidenza, nonostante i 17 centimetri di altezza da terra, una comportamento dinamico notevole. 

Quando la si porta in strada è silenziosa e comoda nelle modalità Eco e Normal. Presenta un allestimento completo, per dotazione, ADAS, connettività e hi-tech in generale, con l’unica pecca dei sedili, specifici e sagomati, che presentano solo i controlli manuali: peccato veniale.

Un plus è il  il sistema da 800V, che accetta corrente continua fino a 250 kW per recuperare l’80% della carica in meno di venti minuti. Come le altre EV6 ha  la possibilità di fornire a sua volta energia (Vehicle-to-Load) ad altri accumulatori fino a che il livello non scende al 20%.

Infine, non dice bugie: l’autonomia promessa è prossima ai 400 km. Un risultato notevole per una elettrica da quasi 600 cavalli.

Kia EV6 GT, le foto

Ultima modifica: 8 agosto 2022

In questo articolo