Kia Ceed GT sviluppata al Nurburgring dal team della Hyundai i30 N

1281 0
1281 0

Svelata la settimana scorsa la nuova Kia Ceed, senza apostrofo, il prossimo anno arriverà anche la versione sportiva GT. L’auto è stata sviluppata dallo stesso team responsabile della “sorella” Hyundai i30 N capitanato da Albert Biermann. Gran parte del lavoro è stato svolto su tracciato del Nurburgring, dove c’è il centro test della Hyundai.

Artur Martins, responsabile marketing di Kia Europe, ne ha parlato ad Autocar: “Guidabilità e bilanciamento saranno simili alla i30 N, essendoci il coinvolgimento di Albert, ma le prestazioni non saranno di quel livello. Sarà un’auto divertente da guidare, ma non così focalizzata sulle prestazioni come la Hyundai“.

La Kia Ceed GT non dovrebbe utilizzare lo stesso quattro cilindri turbo da 2.0 litri che sulla Hyundai i30 N produce 275 cavalli. Più facile che sotto il cofano ci sia una versione depotenziata che possa attestarsi attorno ai 200 cavalli. Meno estrema quindi della i30 N, che tocca i 250 km/h. Numeri che la pongono nel settore della Golf GTI.

Ceed GT potrebbe però presentarsi in una versione mild-hybrid sempre attorno ai 200 cavalli. L’arrivo della variante sportiva dovrebbe essere previsto per il 2019, con il modello cinque porte che dovrebbe essere il primo a offrire la GT.

Ultima modifica: 20 febbraio 2018