Jeep Wrangler 4xe First Edition, ibrida plug-in da 380 cavalli

942 0
942 0

E’ ordinabile Jeep Wrangler 4xe First Edition che completa la troika di ibride plug-in del Marchio dopo Renegade 4xe e Compass 4xe. (Qui la prova di QN Motori).

Ma a differenza degli altri due modelli non si tratta di un SUV, ma di un vero fuoristrada. Pronto alle sfide più dure lontano dall’asfalto. Il prezzo della versione d’esordio, molto accessoriata, parte da 73.100 euro. Arriverà in estate, ma si può prenotare su bethefirst.jeep-official.it.

La trazione integrale elettrica fornirà una risposta ancora più immediata nei percorsi off road. Il gruppo motopropulsore è formato dal 2 litri turbo benzina e da un motore elettrico installato tra il propulsore termico e il cambio automatico a otto rapporti.  

Potenza e marce ridotte

La potenza di sistema è di ben 380 cavalli. La batteria elettrica ha una capacità di 17 kWh permette una autonomia a zero emissioni fino a 50 chilometri. Le modalità di guida sono Hybrid, Full Electric eE-save.

La trazione integrale green è possibile grazie a una scatola di rinvio Selec-Trac full time a due velocità con rapporto delle marce ridotte pari a 2,72:1.

La dotazione di serie prevede accessori tecnologici e sistemi di ausilio alla guida, easyWallbox per una più efficiente ricarica domestica, cavo Mode 3 per la ricarica pubblica, e lo specifico pacchetto di lancio comprendente il pratico Cargo Organizer per il vano di carico, il telo coprivettura 4xe indoor, l’estensione della garanzia veicolo di tre anni (per un totale di cinque anni) e alcuni privilegi grazie a Jeep Wave, come ad esempio i primi due tagliandi previsti nel libretto di uso e manutenzione.

 

Ultima modifica: 28 gennaio 2021

In questo articolo