Jean-Philippe Imparato è il nuovo CEO di Alfa Romeo

1145 0
1145 0

Jean-Philippe Imparato è il nuovo CEO di Alfa Romeo: le gestione Stellantis muove i primi passi importanti. Da CEO Peugeot alla guida del Biscione.

Per manager francese, che al suo attivo ha molti successi e una visione (qui le sue idee a QN Motori) una sfida davvero importante.

Alfa Romeo Giulia GTA, uno dei simboli del Biscione

Leggi anche: Tavares: “Stellantis sostiene il rilancio di Alfa Romeo e Maserati”

Carlos Tavares appena ieri aveva investito Alfa Romeo e Maserati di un deciso rilancio e subito arriva la conferma. Imparato subentra a Tim Kuniskis, che mantiene il comando su Chrysler e Dodge.

Imparato sarà un uomo chiave

Un francese, con chiare origini italiane, che parla molto bene la nostra lingua, al posto del manager americano. Con un compito importante, far aumentare le vendite e la redditività del Marchio. Alfa Romeo ha in gamma Stelvio e Giulia. Giulietta è ai saluti, Tonale è atteso tra un anno.

A fine 2022 arriverà il B-SUV Alfa Romeo Brennero: sarà realizzato sulla piattaforma “francese” CMP. Un prodotto  Imparato conosce bene: la prima Alfa elettrica avrà un dirigente ferrato sulla tecnologia e il progetto di Stellantis.

Leggi anche: Alfa Romeo Tonale, la linea di produzione sarà pronta a fine marzo 2021

Jean-Philippe Imparato, da Direttore del marchio Peugeot a CEO di Alfa Romeo
Jean-Philippe Imparato, da Peugeot ad Alfa Romeo

Ultima modifica: 21 gennaio 2021