Jaguar I-Pace, primo SUV 100% elettrico e sportivo. Dati ufficiali | VIDEO

2918 0
2918 0

Jaguar I-Pace, ecco il SUV elettrico e sportivo. Al 100% alimentato a batterie a ioni di litio. Quindi a zero emissioni di CO2 (in movimento). Arriverà sul mercato nella seconda metà del 2018.

Dopo le numerose apparizioni degli ultimi mesi, I-Pace si mostra nelle prime immagini ufficiali. Sarà ovviamente al Salone di Ginevra.

Le dimensioni sono da SUV medio. Del segmento D. Ovvero una lunghezza di 4,68 metri (in pratica come Alfa Romeo Stelvio) e una larghezza di 1,89 metri. La differenza però la fa il passo di 2,99 metri, che dovrebbe garantire un’ottima abitabilità per cinque persone. Lo spazio posteriore per le gambe è quantificato in ben 89 centimetri. Coccolati, nella silenziosità totale dei motori elettrici.

Display digitale, plancia hi-tech come prevedibile, I-Pace promette anche una grande capacità di carico. Da un minimo di 656 litri a un massimo di 1453.

I-Pace, carattere sportivo. Spinta elettrica

Le line, anche se affusolate, non celano lo stile della Jaguar contemporanee. Il design è abbastanza originale. Differente dal SUV compatto E-Pace e dal SUV medio F-Pace.

Due sono i motori elettrici. Uno sull’asse anteriore e uno su quello posteriore. Garantiscono così una trazione integrale. E complessivamente erogano una potenza di 400 cavalli e ben 696 Nm di coppia.

Numeri importanti. L’accelerazione da 0 a 100 km è di 4,8 secondi. La velocità massima è limitata a 200 km/h.

Quasi 500 km di autonomia

L’autonomia dichiarata nel nuovo, più severo e verosimile ciclo WLTP è di 480 km. Questo grazie a una batteria agli ioni di litio di 90 kWh. Costituita da ben 432 celle pouch (a bustina). La ricarica non è rapida. Solo con quella a corrente continua da 100 KW permette avere l’80% in 45 minuti. Altrimenti servono 10 ore da casa, ma non da presa domestica, bensì da un wall box a corrente alternata da 7kWh.

Ultima modifica: 2 marzo 2018

In questo articolo