Intelligenza artificiale: Icona Nucleus la rivoluzione autonoma

427 0
427 0

Icona Nucleus è la nuova avanguardia dell’intelligenza artificiale; un prototipo che verrà presto presentato a Ginevra dalla società di design di Torino.

Il prototipo Icona Nucleus è una vettura innovativa sulla quale è installato un sistema di guida completamente autonomo. Questo autoveicolo avveniristico, debutterà ufficialmente in anteprima mondiale al Salone dell’Automobile di Ginevra.

Cos’è

Icona Nucleus è un’automobile elettrica sprovvista di volante e cruscotto, senza pedali e caratterizzata da interni particolarmente lussuosi, inspirati a quelli di un aeroplano. Questo autoveicolo futuristico è in grado di ospitare fino a sei persone. Le dimensioni di questo veicolo sono: lunghezza di 5,25 metri e larghezza di 2,12 metri.

Questo veicolo non è dotato di finestrini laterali di concezione tradizionale, ma in esso sono stati installati dei particolari ed avveniristici pannelli semi trasparenti, che riprendono le tinte della carrozzeria. Da questi pannelli è consentita ovviamente la visuale esterna; tuttavia i pannelli rimangono protetti dagli sguardi indiscreti esterni, per preservare la privacy delle persone che si trovano all’interno del veicolo.

Questo veicolo è stato realizzato da Icona, un’azienda italiana del design. Questa società ha fornito le prime indicazioni sul modello futuristico, in occasione dell’inaugurazione della sua nuova sede di Torino. L’azienda Icona è nata proprio nel capoluogo piemontese nel 2010 e oggi ha degli uffici anche a Shangai e Los Angeles.

La società Icona è guidata da Teresio Gigi Gaudio, che ha rivestito il ruolo di amministratore delegato delle aziende Stile Bertone, Aprilia e Fiamm. Ecco alcuni dati economici sulla società torinese Icona. Il fatturato nell’anno 2017 ammonta a 18 milioni di Euro. L’obiettivo che l’azienda si pone per l’anno 2018, sono il raggiungimento dei 20 milioni di Euro di fatturato.

Dove verrà presentata

Come anticipato in precedenza, Icona Nucleus, verrà presentata in occasione di un evento molto prestigioso. La manifestazione che darà i natali ufficiali all’avveniristico prototipo è il Salone dell’Automobile di Ginevra. Il tema della guida autonoma è stato negli ultimi anni oggetto di grandi investimenti sostenuti sia da aziende di produzione automobilistica, sia da grandi nomi dell’industria tecnologica. Persino la grande azienda asiatica di telefonia Huawei ha investito in questa materia, che con molta probabilità rappresenta in un tempo non troppo lontano, il futuro dell’industria automobilistica.

Tuttavia, tra tutti i prototipi presentati e le idee proposte e in procinto di essere presentate nel 2018, Icona Nucleus si distingue certamente; si tratta del primo modello senza cruscotto, volante e pedali, dove non solo la guida è autonoma, ma non vi è conducente umano; ai passeggeri non è infatti per niente richiesto alcun tipo di controllo sull’intelligenza artificiale.

Ultima modifica: 13 marzo 2018