Ineos Grenadier, il vero erede del Defender

444 0
444 0

Ineos Grenadier è una fuoristrada dura e pura, con telaio a longheroni e assali rigidi. Forse l’unica erede degna della mitica Land Rover Defender (nata nel 1948) perché la nuova generazione della vettura inglese non è fedele al 100% al suo passato. Spinta da motori BMW, Ineos Grenadier arriverà sul mercato nel 2021.

la sua origine è cruscosa. Ineos è un colosso della chimica, Grenadier è il nome del pub di Londra da dove il progetto ha preso vita. E il design infatti ricorda il Defender originale. Lo scudetto sul frontale è un omaggio ai mezzi militari inglesi del passato.

La versione a cinque porte è lunga 4,8 metri: c’è anche il pick-up. E’ assemblata dalle migliori aziende: Magna Steyer, Carraro per gli assali e ZF per il cambio. I motori sono BMW i 3.0 litri a sei cilindri in linea, sia a benzina sia a gasolio. Niente ibrida, forse sarà elettrica. La trazione è  integrale permanente, con differenziali bloccabili.

Arriverà sul mercato a fine 2021. Largamente personalizzabile.

Ineos Grenadier, il vero erede del Defender: la galleria fotografica

Ultima modifica: 1 luglio 2020

In questo articolo