Incidenti fine settimana 19-21 agosto, l’analisi di ASAPS

219 0
219 0

Sono calati gli incidenti nello scorso weekend. Vi proponiamo l’analisi di ASAPS.

Il terzo fine settimana del mese 19-21 agosto ha fatto finalmente segnare un calo delle vittime mortali rispetto a tutti i precedenti  FS estivi. Sono 25 le vittime mortali sulle strade. Nel fine settimana precedente i decessi erano stati 40.  Non si è verificato nessun incidente plurimortale. E’ molto probabile che il cattivo tempo di venerdì 19 e in parte di sabato 20 agosto abbia inciso con un calo notevole della circolazione specie dei motociclisti  e ciclisti.

Nelle 72 ore, hanno perso la vita  7 automobilisti, 12 motociclisti, 3 ciclisti e 3 pedoni.

Due sinistri mortali sono avvenuti in autostrada. Molti sulle strade extraurbane principali 16.

La fuoriuscita del veicolo senza il coinvolgimento di terzi è stata la causa di 4 vittime fatali.

Fra le 25 vittime 12 avevano meno di 35 anni. Fra loro anche ragazzino di 15 anni investito  a bordo strada a Porcia (PN) da una conducente ubriaca. La vittima più anziana una donna di 89 anni,

Le vittime nelle Regioni

Sono state 3 le vittime in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana e Veneto, 2 vittime nel  Lazio, Basilicata, Sicilia, 1 vittima mortale in Friuli, Puglia, Campania, Abruzzo.

Per la seconda  volta dal mese di maggio scorso i decessi nei fine-settimana sono stati meno di 30.

Leggi ora: il report 19-21 agosto 2022

Ultima modifica: 25 agosto 2022