Hyundai Smart Stream, nuovi motori puliti, benzina, diesel e a idrogeno

2701 0
2701 0

Hyundai Smart Stream. La Casa sudcoreana ha comunicato le nuove strategie sulla prossima generazione di motori e trasmissioniLa nuova famiglia di propulsori e trasmissioni Smart Stream garantirà maggiore efficienza, riducendo consumi ed emissioniLa nuova gamma e l’ultima tecnologia Fuel Cell danno inizio ad una nuova era per lo sviluppo delle motorizzazioni.

Nel progetto Hyundai Smart Stream ci sono:

Nuovi 1.6 diesel e benzina. Che puntano a massimizzare l’efficienza termica fino al 50%. Si parte da un motore G 1.6 turbo benzina abbinato a un nuovo cambio a doppia frizione Smart Stream. Nuova la tecnologia “Continuosly Variable Valve Duration”, che ottimizza l’apertura e la chiusura delle valvole. A beneficio di prestazioni ed efficienza. Nel progetto per il 2022 ci sono 10 motori benzina, 6 motori diesel e 6 cambi.

Parallelamente saranno sviluppati anche powertrain elettrici e ibridi.

Nuova generazione di veicolo di celle a combustibile. Ambiziosa la dichiarazione. La prossima Hyundai a idrogeno, con tecnologia Fuel Cell, avrà una autonomia di 800 km e una potenza di 163 cavalli. E una capacità di stoccaggio dell’idrogeno senza paragone. Quindi più spazio nell’abitacolo e nel bagagliaio a parità di dimensioni rispetto agli attuali modelli ad idrogeno.

 

Ultima modifica: 27 ottobre 2017