Hyundai Santa Fe, SUV premium ibrido, full e plug-in

270 0
270 0

Hyundai Santa Fe, il grande SUV coreano si rinnova profondamente. Arriverà in Italia a ottobre 2020, portando nuove motorizzazioni ibride, una nuova piattaforma, interni digitali e un piglio da auto di lusso. Premium, come si dice oggigiorno.

Hyundai ha rivelato le foto ufficiali e le prime informazioni. Altre arriveranno nelle prossime settimane. La novità più importante riguarda le versioni ibride. Impostate sul benzina 1.6 turbo, il motore elettrico e il cambio automatico a sei rapporti.

Sarà il primo modello in Europa ad essere equipaggiato con il nuovo powertrain “Smartstream”.

Santa Fe sarà full hybrid (senza ricarica, con batteria più piccola) e plug-in hybrid, con la batteria ricaricabile e autonomia anche solo elettrica. Presumibilmente di circa 50 chilometri.

Le dimensioni da segmento D indicano una lunghezza di circa 4,70 metri. Frontale e posteriore sono stati profondamente aggiornati. Con la grande griglia, i fari LED sempre più in integrati.

A conferma della vocazione di “alta classe”, Santa Fe offrirà il pacchetto Luxury con cerchi in lega da 20’’ con design dedicato e dettagli esterni in tinta con la carrozzeria.

L’abitacolo si presenta originale e semplificato. Digitalizzato nella strumentazione con schermo da 12,3 pollici e nel display da 10.25 pollici in plancia per la gestione multimedia e infotainment. Ci sarà anche un selettore delle modalità di guida e del cambio automatico.

Un pacchetto interessante. Santa Fe, ricordiamo, è realizzato  sulla nuova piattaforma Hyundai di terza generazione, più efficiente per in performance, maneggevolezza, efficienza e sicurezza. A questo proposito, abbinata a sistemi di assistenza alla guida (ADAS) di secondo livello.

Hyundai Santa Fe 2020, la galleria fotografica

Ultima modifica: 3 giugno 2020

In questo articolo