Hyundai, il SUV elettrico nel 2021. Il primo di una generazione a batterie

390 0
390 0

Hyundai, il nuovo SUV elettrico arriverà nel 2021. La Casa coreana ha pronto un piano per le auto elettriche. Si tratta di un modello cruciale per il Marchio. Perché dal il via a una nuova generazione, realizzato su una piattaforma modulare dedicata. Che si chiamerà Electric – Global Modular Platform. Sintetizzata dall’acronimo e-gmp. Il piano è a largo raggio.

Hyundai le sue "punte" elettrificate, Kona Electric e IONIQ

Il primo passo di nuova generazione di veicoli a emissioni zero. I modelli attuali, come Ioniq e Nexo, sfruttano pianali già esistenti. Il salto di qualità e di conseguenza anche di disposizione di batterie e autonomia. Che saranno superiori rispetto alle vetture attuali.

Hyundai e la sfida elettrica

Hyundai aveva mostrato e-gmp al CES di Las Vegas sei mesi fa. La caratteristica più originale svelata sta nella “fusione” del semiasse e dei cuscinetti ruota che dovrebbe ridurre il peso e soprattutto aumentare la rigidità, qualità importante dato il peso delle batterie. Che non è secondario.

Hyundai, il SUV elettrico nel 2021

Arriverà in tempi piuttosto brevi. I primi esemplari, i prototipi, di questo modello dovrebbero essere operativi a fine 2019. La concept sarà presentata nel corso del 2020 e la vettura di serie, ancora senza nome, arriverà dodici mesi dopo.

Hyundai NEXO, rifornimento di idrogeno (H2)
Hyundai NEXO, rifornimento di idrogeno (H2)

Ultima modifica: 28 giugno 2019