Hyundai i30 N, l’anti Golf Gti scalda i motori alla 24 Ore del Nurburgring

793 0
793 0

La Hyundai i30 N parteciperà alla 24 Ore del Nurburgring (25-28 maggio) anticipando l’arrivo sul mercato di serie previsto per la seconda metà del 2017. La i30 N sarà la prima Hyundai ad alte prestazioni (motore turbo benzina 2.0 da 250 cavalli) prodotta di serie e andrà a sfidare la Golf Gti in quel segmento di mercato

Le due i30 N che Hyundai porterà alla 24 Ore del Nurburgring sono equipaggiate con il motore 2.0 litri turbo benzina e il cambio manuale a sei marce, gli stessi che monterà la Nuova i30 N prodotta in serie. Hyundai, con l’aiuto degli esperti ingegneri, sfrutterà la gara per individuare tutte le potenziali aree di miglioramento delle prestazioni dell’auto.

Già testata sul circuito tedesco lo scorso sabato 8 aprile in occasione del Campionato VLN Endurance, la nuova Hyundai i30 N è il risultato della stretta collaborazione tra i Centri di Ricerca e Sviluppo Hyundai in Germania e a Namyang, Corea del Sud. Si tratta degli ultimi test su pista volti a perfezionare le prestazioni del modello prima del suo debutto.

Dal 2013, Hyundai ha aperto un Centro Prove al Nürburgring che si sviluppa su 3.600 metri quadri a supporto del Centro R&D Hyundai di Rüsselsheim (Germania). Il team tecnico di Hyundai sfrutta questa grande risorsa per testare a fondo tutte le vetture in sviluppo dedicate al mercato europeo, sfruttando le 73 curve del Nordschleife, così come le pendenze che arrivano al 17% e la differenza di altitudine fino a circa 300 metri.

Ultima modifica: 13 aprile 2017