Hyundai i10, la produzione per l’Europa inizia in Turchia, a Izmit

241 0
241 0

La produzione di nuova Hyundai i10 per l’Europa è iniziata in Turchia, nello stabilimento Assan Otomotiv Sanayi a Izmit. Sarà ordinabile a partire da gennaio. Con un week end a porte aperta previsto per il 25-26 gennaio..

Hyundai i10, terza generazione per la citycar 29
Hyundai i10, terza generazione per la citycar

Progettata, sviluppata in Europa, Nuova Hyundai i10 è una city-car compatta. Spicca per il suo design, il pacchetto di sicurezza e una connettività ai vertici della categoria.

Leggi anche: informazioni su nuova Hyundai i10

Le parole di Andreas-Christoph Hofmann, Vice Presidente Marketing e Prodotto di Hyundai Motor Europe

“I nostri clienti hanno parlato, e noi li abbiamo ascoltati. Con la Nuova 10, stiamo offrendo il miglior pacchetto connettività e sicurezza del segmento delle city-car, e un design ancora più caratteristico e dinamico – tutto senza compromettere spaziosità e praticità e a un prezzo accessibile. Queste peculiarità rendono la Nuova i10 la scelta migliore per i clienti che vogliono comprare una city-car. Inoltre, producendo questo modello in Europa e per l’Europa, Hyundai sta dimostrando ancora una volta il proprio impegno nei confronti del mercato del continente”.

 

Lo stabilimento turco 

Ubicato a Izmit, in Turchia, Hyundai Assan Otomotiv Sanayi (HAOS) è lo stabilimento più grande di Hyundai al di fuori della Corea ed è operativo dal 1997. Con quasi 2.500 dipendenti, ha una capacità produttiva annuale di 230.000 unitàHyundai i10 si unirà alla linea di produzione di  i20.

Ultima modifica: 17 gennaio 2020

In questo articolo