Hyperloop One: da Washington a New York in 29 minuti col tunnel di Musk

922 0
922 0

Elon Musk, attraverso Twitter, ha annunciato di aver ricevuto un’approvazione verbale dal Governo americano per Hyperloop One. Si tratta del tunnel sotterraneo che il fondatore di Tesla vorrebbe costruire per collegare grandi città statunitensi. Delle capsule dalla velocità supersonica (1.000 km/h) attraverserebbero questi tunnel rendendo gli spostamenti ultra veloci.

Quello in questione, riguarda la tratta Washington-New York. I 355 chilometri che separano le due città verrebbero coperti in 29 minuti. “C’è ancora molto da fare per ottenere il permesso formale – ha scritto Musk su Twitter – Però sono ottimista che ce la faremo in fretta“.

Musk ci aveva già provato sul percorso San Francisco-Los Angeles ma senza successo. Servono finanziamenti corposissimi: finora la Boring Company, la società che ha creato per sviluppare questa idea, ha raccolto 160 milioni di dollari. Società di venture capital, General Electric, ferrovie francesi sono fra gli investitori.

Hyperloop era stato presentato quattro anni fa. Il treno sarebbe formato da capsule nelle quali i passeggeri vengono calati con ascensori. Il mezzo si muoverebbe in lievitazione elettromagnetica e con motore elettrico lineare. Nella tratta presa in considerazione, Washington-New York, sarebbero previste fermate anche a Baltimora e Philadelphia, dove i passeggeri possono salire o scendere dal mezzo supersonico.

Se volete che questo progetto diventi realtà in fretta, fatelo sapere ai vostri rappresentati locali e federali. Farebbe una grande differenza se lo sentissero da voi“, l’appello di Musk al popolo di Twitter.

Ultima modifica: 22 luglio 2017