La prima hypercar Aston Martin Valkyrie è pronta per essere consegnata

642 0
642 0

La prima Valkyrie, la hypercar di Aston Martin, è stata completata. L’esclusiva sportiva è ufficialmente entrata in piena produzione presso la sede di Gaydon.


Con orgoglio Aston Martin la definisce “prima vera auto di F1 per la strada“.

Antagonista di Ferrari SF90, tiene fede alla descrizione perché è stata ralizzata in collaborazione con Red Bull Advanced Technologies. Con le dritte di Adrian Newey, direttore tecnico del team Red Bull di Formula 1.

La prima hypercar Aston Martin Valkyrie è pronta per essere consegnata - 16

Imprendibile Valkyrie?

Oltre alle raffinatissime soluzioni aerodinamiche vanta una potenza mostruosa. Il powertrain ibrido eroga 1.176 cavalli, grazie al V12 di 6.5 litri da 1000 cavalli (a 10.500 giri) realizzato da Cosworth e al motore elettrico della Rimac. Accelera da 0 a 320 km/h in 10 secondi.

Le prime consegne sono previste nelle prossime settimane. Valkyrie sarà prodotta in 150 esemplari (e 25 da pista). Il prezzo di partenza è di circa 2,8 milioni di euro.

Ultima modifica: 4 novembre 2021

In questo articolo