Honda HRV: caratteristiche e lancio in Italia!

3155 0
3155 0

La nuova Honda HRV, già nota a livello mondiale, verrà lanciata in Italia verso la fine del 2018.

Conosciuta in Giappone e in America col nome Verzel, il crossover compatto Honda è stato lanciato in Europa con la denominazione HRV. Il nome rende omaggio al suv dalle piccole dimensioni commercializzato dal 1999 al 2005, del quale il nuovo modello sembra essere il degno erede.

Diverse saranno le caratteristiche che cambieranno, primi fra tutti il design dei fari e la mascherina. A confermarlo sono proprio gli scatti apparsi sul sito Paultan, che lasciano intuire come sarà la nuova vettura. Il frontale sarà, inoltre, ispirato alla berlina Honda Civic. Nel commercio mondiale ha già stabilito buoni risultati di vendita, con ben 337.213 esemplari venduti, ed è stato stimato come il 40° modello con più consegne nel 2017.

L’aggiornamento sarà prettamente conservativo, nel quale verranno rivisti soltanto alcuni dettagli, con l’intento di aggiornare appena la carrozzeria e farla sembrare più moderna ed innovativa. Dalla mascherina, infatti, scomparirà il fregio cromato presente oggi e sarà tutta in plastica nera; mentre i fari saranno anche a led. Verrà rinnovato il fascione e cambierà l’alloggiamento dei fendinebbia. Le prime immagini hanno lasciato intendere un cambiamento anche per il lato posteriore, dove potrebbero trovarsi nuovi fanali ed un fascione completamente rinnovato. Il motore resterà quello a benzina 1.5 i-VTEC da 131 CV e il diesel 1.6 i-DTEC da 120 CV.

L’abitacolo risulta ben spazioso e funzionale. Al pari della Civic, si avrà la possibilità di sollevare la seduta del divano, per rendere possibile caricare oggetti alti, e il bagagliaio, molto capiente, sarà di facile accesso e dotato di un ampio sottofondo. Gli interni avranno uno stile moderno, con finiture ben dettagliate. Sarà compreso nel prezzo anche lo schermo di 7” del sistema multimediale, situato al centro della plancia, che fungerà anche da retrocamera. Esso sarà di serie assieme ai sensori di distanza anteriori e posteriori, così come lo sarà il navigatore.

La nuova Honda HRV sarà provvista di uno sterzo molto leggero, ad assistenza variabile, e di sospensioni solide. Inoltre, da quanto emerge, sarà di gran lunga maneggevole e sicura nelle curve. Al posto del cambio manuale a sei marce, sarà disponibile, con un leggero aumento di prezzo, un cambio automatico a continua variazione di rapporto, che sarà in grado di offrire una modalità sequenziale con 7 marce virtuali, che tuttavia non potrà essere abbinato al motore a diesel da 120 CV.

Non resta che attendere questo nuovo modello!

Ultima modifica: 2 luglio 2018