Honda HR-V, la versione Sport con il turbobenzina da 182 cavalli

179 0
179 0

Honda HR-V, il crossover si fa più potente e dinamico con la versione Sport. In questa variante, il nuovo modello sarà infatti equipaggiato con il motore turbobenzina 1.5 VTEC. Il muscoloso quattro cilindri, visto sull’ultima generazione di Civic, garantirà una potenza di 182 cavalli. Sarà disponibile di serie con cambio manuale a sei velocità (240 Nm di coppia), come opzione c’è l’automatico CVT (220 Nm).

Honda ha pensato HR-V Sport per i clienti che gradissero un’esperienza di guida più dinamica. Il crossover sarà quindi dotato della tecnologia “Performance Damper“. Il sistema è integrato all’anteriore e al posteriore e agisce contrastando i movimenti laterali e torsionali attraverso il telaio. Mantiene quindi l’auto piatta in curva, migliora la stabilità nei cambi di direzione improvvisi e riduce le vibrazioni su terreni sconnessi.

Il design esterno include una rivisitazione della grafica “Solid Wing Face” di Honda. La calandra rifinita in nero brillante sostituisce quella cromata dell’HR-V standard. Dettagli dinamici, sempre neri, sono lo splitter anteriore, le minigonne, un aggressivo paraurti posteriore. L’allestimento Sport comprende anche le calotte degli specchietti nere, il doppio scarico e cerchi in lega da 18 pollici.

All’interno sono nuovi i sedili del guidatore e del passeggero. Lo stile dinamico è ripreso anche nell’abitacolo con la combinazione dei sedili neri e scuri con la linea del tetto a sua volta nera. La produzione del modello HR-V Sport comincerà questo mese, le prime consegne in primavera.

Ultima modifica: 3 dicembre 2018