Honda e Prototype, la mini elettrica sul mercato dal 2020

578 0
578 0

Honda e Prototype sarà presentata al Salone di Ginevra. Il modello arriverà su strada nel 2020. Con un nome diverso, ma caratteristiche tecniche ed estetiche sostanzialmente uguali.

Dalla concept alla realtà il passo sarà quindi molto corto. Nella pratica il nome e qualche dettaglio sulla multimedialità.

 

 

La prima Honda elettrica spicca per il design decisamente indovinato e originale. e Prototype è realizzata su una piattaforma nuova.

Promette piacere di guida. Sospensioni indipendenti, trazione posteriore. Una piccola a cinque porte, ma a baricentro basso. Da coupé, con una potenza di oltre 100 cavalli del motore elettrico e una coppia di 300 Nm.

Concentrati in meno di quattro metri di lunghezza. Per una autonomia reale (ciclo WLTP) di oltre 200 km con una carica. Ideata per gli scenari urbani. Agile e pronta e con un prezzo contenuto, una batterie più capace avrebbe alzato di molto il listino.

Honda e Prototype, il mega display digitale. Come in salotto

Agilissima, ma funzionale. E spettacolare negli interni, con il mega display, anzi i display, che comprendono quello di cruscotto e plancia, che proiettano anche le immagini delle telecamere che subentrano ai retrovisori. Una visione lateralmente panoramica, come nel salotto di casa. I retrovisori digitali saranno di serie.

Honda E Prototype
Honda E Prototype

Ultima modifica: 28 febbraio 2019

In questo articolo