Honda Civic, downsizing riuscito: il brillante 1.0 benzina al test su strada | VIDEO

2856 0
2856 0

Nel grande  mare dell’auto, dove i Suv si moltiplicano in modo esponenziale, c’è ancora spazio per la berlina di impianto classico. Specie se ha grinta e sportività molto pronunciate.

Ne è convinta Honda, la casa giaponese che sta rilanciando in grande stile la Civic edizione 2017, una vettura che lascia il segno della sua personalità. Ho avuto occasione di provarla in autostrada e nel traffico di ogni giorno nella versione benzina 1.0. Un ridimesionamento di cilindrata (downsizing) decisamente riuscito.

Honda Civic, downsizing riuscito: il brillante 1.0 benzina al test su strada

Questa decima generazione della Civic ha una formula tutta nuova, carrozzeria da berlina cinque porte, ma linee radicalmente diverse nel confronto con il precedente modello. Il frontale è largo e imponente, con fari che richiamano gli occhi di un serpente.

Il cofano è allungato e dona carattere e sportività a un’auto che ha abbassato il suo baricentro. Spostando il serbatoio nella zona posteriore. Anche la coda, con piccolo alettone, contribuisce al look corsaiolo della vettura, replicato in modo ancor più clamoroso sulla Type R.  Più lunga e più larga del modello precendente e dunque più comoda negli interni, la nuova Civic fa progresssi importanti anche nella capacità di carico, con un bagagliaio da 478 litri.

Molto interessante l’elettronica di sicurezza. Con la frenata automatica d’emergenza, l’avviso di cambio corsia involontario, il Road Departure Mitigation, ovvero l’intervento su freni e volante per ridurre i danni di un’uscita di strada, variando l’angolo di sterzo per provare a restare in carreggiata.  Con il Lane Keeping Assistant, la telecamera anteriore legge le corsie e mantiene l’auto all’interno della propria.  Agendo sul volante in modo discreto.

Su strada è uno spasso

Ma la migliore qualità di Honda Civic è il piacere di guida. Facile, naturale senza compromessi, con grintose riprese a dispetto della cilindrata 1.0. La potenza del mille VTEC Turbo è di 129 cavalli. Il cambio CVT a variazione continua si sposa in modo armonioso e senza strappi con le accelerazioni. E contiene i consumi nell’ordine di 4.7 litri/100 km. Le prestazioni sono notevoli: 203 km/h di velocità massima e 10,8 secondi nell’accelerazione da 0 a 100. E per chi cercasse brividi c’è la versione 1.5 benzina da 182 cavalli che tocca i 220 all’ora.

Giuseppe Tassi

Ultima modifica: 31 ottobre 2017

In questo articolo