Haval H2, il SUV cinese per l’Italia si aggiorna con il turbo GPL

735 0
735 0

Haval H2, il SUV compatto, 4,34 metri di lunghezza, del Marchio del Gruppo cinese Great Wall Motors, si aggiorna per il 2020. Con un restyling nelle forme e nella dotazione. Spinto dal motore 1.5 turbo GPL da 144 cavalli di potenza e 206 Nm di coppia monofuel (omologato monovalente).

La normativa nazionale per le auto monofuel prevede una riduzione del 75% del bollo auto.

Scarica ora: H2 – scheda tecnica

Il frontale è rinnovato quasi in toto: calandra, disegno per i gruppi ottici, profilo del cofano e piastra paracolpi anteriore. La parte posteriore presenta aggiornamenti per piastra paracolpi, per la forma dei fari e per il nuovo disegno dei degli scarichi. Inediti anche i cerchi in lega, sempre da 18”, ma a 5 razze.

Lo schema delle sospensioni prevede è  tipo McPherson all’anteriore e  Multilink al posteriore. Cambio manuale a sei marce e trazione anteriore.

Scarica ora: Listino H2

L’impianto impianto GPL è prodotto dall’azienda italiana BRC, uno dei leader mondiali. Haval H2 è disponibile sempre in due versioni. Su entrambe sono presenti i sensori di parcheggio e la telecamera posteriore.

Haval H2 EASY

  • Radio CD MP5 da 8”
  • Retrocamera
  • Apple Car Play
  • 2 Airbag frontali

Haval H2 PREMIUM

  • Tetto apribile elettrico Panoramico
  • Apple Car Play
  • Fari anteriori a LED

Il prezzo è rispettivamente di 18.800 euro e 20.900 euro. Sono sei i colori per la carrozzeria: Hamilton White (non metallizzato), Crystal Black, Pittsburgh Silver, Mars Red, Santiago Blue e Cocoa Brown.

Haval h2

Haval H2, il GPL

Il SUV cinese è considerato monovalente perché utilizza benzina solo durante l’avviamento e negli istanti successivi, sino a quando il liquido refrigerante non raggiunge la temperatura ideale per passare al funzionamento a GPL. Infatti il serbatoio di “verde” è di 15 litri,.

La capacità effettiva del serbatoio GPL è di circa 53 litri con un’autonomia che supera i 500 km, mentre con i 15 litri di benzina disponibili è possibile percorrere più di 150 km. Il consumo del ciclo WLTP è di 10,1 litri/100 km, le emissioni di 179 g/km di CO2.

Leggi anche: Il SUV di Haval arriva in Italia

Ultima modifica: 18 giugno 2020