Gran Premio Nuvolari, 30ª Edizione dal 17 al 20 settembre 2020

217 0
217 0

Gran Premio Nuvolari 2020 si farà. Il protrarsi dell’emergenza COVID-19 con i provvedimenti nazionali e locali adottati per contrastarne la diffusione hanno imposto alla Scuderia Mantova Corse un temporaneo rallentamento all’attività organizzativa della 30^ edizione del Gran Premio Nuvolari.

Ciononostante, la data di svolgimento della manifestazione rimane confermata per i giorni 17/20 settembre 2020. Sarà un’edizione a tutti gli effetti emblematica. Non solo perché taglierà il traguardo della sua trentesima edizione, ma perché indubbiamente costituirà anche l’edizione zero di un evento di straordinario successo, rivisto oggi con occhi nuovi.

Gran Premio Nuvolari - copyright Christian La Greca
Gran Premio Nuvolari – copyright Christian La Greca

Al di là della riconosciuta valenza agonistica, apprezzeremo più di ogni altra cosa la possibilità che il Gran Premio Nuvolari 2020 ci darà di tornare a viaggiare insieme, di godere delle bellezze del meraviglioso territorio italiano e del calore affettivo che solo una moltitudine di appassionati dell’Automobilismo più vero può dare.

Ricordiamo brevemente l’outline del programma 2020: l’evento internazionale di regolarità per auto storiche si svilupperà in tre tappe, lungo la direttrice classica e più apprezzata dai partecipanti: Mantova-Rimini-Siena-Rimini-Mantova.

Venerdì 18 settembre, la sfilata delle 300 auto storiche partirà da Piazza Sordello a Mantova. Attraverserà le suggestive strade dell’Emilia, per fermarsi all’Autodromo di Modena: prove crono e break del pranzo, poi sulle colline di Romagna verso l’Adriatico, fino a Cesenatico: la prima serata nella prestigiosa location del Grand Hotel Leonardo da Vinci. Pernottamento a Rimini.

Gran Premio Nuvolari – copyright Christian La Greca

Sabato 19, la seconda tappa, la giornata più intensa del Gran Premio Nuvolari, vedrà gli equipaggi percorrere la Strada Statale Adriatica, col transito sul passo del Viamaggio. Seguiranno poi le campagne fiorentine e le colline del Chianti, arrivando infine a Siena per il consueto abbraccio del pubblico in Piazza del Campo, una delle più celebrate piazze della Rinascimento Italiano. Dopo il break all’ombra dei cipressi di Borgo Scopeto, la carovana proseguirà alla volta di Piazza Grande, nel cuore di Arezzo. Nel tardo pomeriggio gli equipaggi, percorrendo le sinuose strade marchigiane, transiteranno per Urbino e giungeranno a Rimini, dove concluderanno la seconda tappa sulla passerella di Piazza Tre Martiri. La serata riserverà ai concorrenti il tradizionale gala in onore di Tazio Nuvolari, nella meravigliosa cornice Felliniana del Grand Hotel di Rimini.

Gran Premio Nuvolari - copyright Christian La Greca
Gran Premio Nuvolari – copyright Christian La Greca

Il gran finale

La domenica mattina 20 settembre, gli equipaggi prenderanno la via del ritorno verso Mantova. Partendo da Rimini, subito le prove cronometrate di Meldola, poi Faenza, ospiti della Scuderia di Formula 1 Alpha Tauri. Quindi Ferrara, con l’arena di Piazza Ariostea. Il rientro in terra mantovana, dopo 1.000 km, attraverso Borgofranco e Ostiglia, poi finalmente Mantova con il pranzo dell’arrivederci servito tra le mura di Palazzo Ducale e la Cerimonia di premiazione al Teatro Bibiena.

Ultima modifica: 6 aprile 2020

In questo articolo