Google Maps segnala gli autovelox fissi e mobili su Android

3722 0
3722 0

Google Maps indica gli autovelox, postazioni fisse e mobili, sui device con sistema operativo Android. La funzione, annunciata mesi fa, ora è attiva. Lo sarà tra qualche mese anche per coloro che dispongono del sistema iOS (quello degli iPhone).

La diffusione e è iniziata prima negli USA e poi ha continuato anche in Europa. Al momento non tutti i dispositivi Android sono operativi: la segnalazione autovelox dovrebbe diventare attiva entro qualche settimana sui device Android. Reinstallare o aggiornate Google Maps potrebbe non essere sufficiente.

Funzione pratica

Una volta attiva, la funzione è pratica. Gli autovelox fissi e mobili sono visualizzati sia nell’anteprima del percorso sia durante la navigazione. Gli utenti ovviamente possono segnalare la presenza sulla strada sia di radar fissi sia di mobili.

Per farlo è sufficiente usare il nuovo pulsante, caratterizzato dal logo “+” che permette di aggiungere la presenza di un velox, di un incidente o una coda più o un rallentamento.

Google Maps segnala gli Autovelox su Android

Ultima modifica: 23 maggio 2019