Gli studenti IED di Barcellona e di Torino progettano un veicolo per Seat

1005 0
1005 0

Le sedi IED Barcellona e IED Torino hanno lavorato insieme a un progetto sulla mobilità del futuro in collaborazione con SEAT . Il Corso triennale in Transportation Design di entrambe le Città ha sviluppato come progetto di tesi l’analisi di sistemi di guida innovativi e tecnologicamente avanzati in grado di aumentare il piacere di guida per chi è al volante. I progetti sono stati concepiti pensando a come sarà il mercato di SEAT tra 40 anni e proponendo sistemi di trasporto con pannelli interattivi, sistemi di elettrocalamite e device studiati per assicurare all’utente esperienze di guida sensoria li attraverso l’uso di caschi dotati di realtà virtuale.

L’azienda automobilistica spagnola ha presentato un brief agli studenti nel quale chiedeva loro di disegnare un veicolo elettrico dal carattere emozionale capace di riflettere nelle sue linee la cul tura mediterranea e lo stile del brand . Il progetto finale doveva presentare soluzioni in grado di supportare performance di guida dinamica e di grande autonomia, incorporando le ultime tecnologie senza perdere il tradizionale piacere di esperienza al volante.

Gli studenti hanno disegnato veicoli capaci di modificare la propria forma a seconda delle necessità di chi sta guidando incorporando nelle loro proposte nuove tecnologie come caschi di realtà virtuale, pannelli interattivi nel cofano o ricorrendo a sistemi di fisica aumentata che, attraverso elettrocalamite, permettessero di separare l’abitacolo dalle ruote.

Per questa collaborazione, gli studenti delle due sedi hanno lavorato in gruppi misti sviluppando la proposta di tesi durante un arco temporale di sei mesi in entrambe le città . Il primo incontro si è svolto a inizio 2017 in IED Torino per conoscere il brief e per partecipare a un workshop tenuto dal famoso designer Tom Tjaarda . Gli incontri successivi e lo sviluppo del progetto sono stati portat i avanti sotto la supervisione di Jesús Iglesias , Coordinatore del corso di Transportation Design IED Barcellona e designer SEAT , e di Fulvio Fantolino , Coordinatore del Corso per la sede IED di Torino. Durante l’ultima fase progettuale gli studenti hanno realizzato i prototipi finali nei laboratori di clay IED Barcellona e hanno poi presentato le proposte finali davanti ad Alejandro Mesonero – Romanos , Design Director, e a tutto il team del Design Center SEAT di Martorell.

Gli studenti IED di Barcellona e di Torino progettano un veicolo per Seat

Due studenti, uno per sede, di cui Leonardo Rossi per IED Torino , sono stati selezionati per partecipare a un tirocinio di sei mesi , che è stato offerto da SEAT Design come primo contatto con il mondo del lavoro e dove i ragazzi avranno l’ occasione di dimostrare tutto il loro talento.

Il risultato della prima collaborazione internazionale tra due sedi IED dimostra ancora una volta la propensione dell’Istituto Europeo di Design a incentivare sempre lo scambio culturale a favore dello sviluppo di progetti innovativi . Gli studenti hanno condi viso visioni e metodologie di lavoro che si sono poi tradotte in soluzioni progettuali volte ad aprire nuove possibilità sul futuro della mobilità .

Gli studenti che hanno realizzato i progetti

I progetti elaborati con SEAT sono stati realizzati da Alan Aronica, Alessandro Benedetto, Eddison Gonzalez Benitez, Andrea Caffieri, Xin Cao, Andrea Consonni, Teodor Teodorov Dimitrov, Ciro Fenizia, Stefano Geltrudi, Stefano Iacono, Qiuchen Li, Lorenzo Limongi, Alessandro Lombardini, Haoyun Mai, Stefano Malfi, Simone Manfredi, Pier Giorgio Mantovani, Matteo Me lis, Stefano Oriani, Otto Paivinen, Kislaya Pathak, Pietro Pelizzon, Luis Antonio Puglisi, Lorenzo Rauseo, Johannes Recla, Leonardo Rossi , Yongmin Shin, Luca Squeo, Andrea Vetrucci e Stanis Zamuner , d iplomati del corso in Transportation Design 2016/2017 di IED Torino.

Ultima modifica: 23 novembre 2017

In questo articolo