Geely FY11, il SUV Coupé cinese su base Volvo

848 0
848 0

Geely ha diffuso le prime foto ufficiali del suo nuovo SUV Coupé. Dopo che alcune immagini erano trapelate in rete, la Casa cinese ha preferito togliere definitivamente i veli alla vettura. Attualmente è conosciuta con il nome in codice FY11, che sicuramente non sarà quello con cui arriverà sul mercato.

Questo sarà il terzo modello Geely lanciato nel 2019. Si va infatti ad aggiungere a una berlina completamente elettrica e a una MPV. Sarà la prima auto Geely basata sulla Compact Modular Architecture (CMA), sviluppata in collaborazione con Volvo. L’utilizzo di questa piattaforma consentirà di creare un veicolo con requisiti sportivi sia nel powertrain sia nel design, ha sottolineato la Casa cinese. Da queste prime immagini diffuse, si può notare una certa somiglianza con BMW X4.

La flessibilità e l’adattabilità di questa piattaforma consente ad esempio di abbassare le sospensioni sia anteriori sia posteriori “per una migliore guidabilità e un aspetto estetico più accattivante”. A muovere il Geely FY11 sarà un motore turbo benzina da 2.0 litri che produrrà 238 cavalli e 350 Nm di coppia. Sarà disponibile sia a trazione anteriore sia a trazione integrale. Nei prossimi mesi, Geely annuncerà dettagli sugli interni e sugli equipaggiamenti del suo primo SUV coupé.

Ultima modifica: 22 gennaio 2019

In questo articolo