Gamma Abarth 70° Anniversario, 595, 124 spider e 124 GT | VIDEO

1899 0
1899 0

Lo Scorpione compie settanta anni nel 2019. Abarth lancia la gamma 70° Anniversario, ovvero con i modelli 595, 124 spider e 124 GT. Celebrando con orgoglio un 2018 da record. Il logo specifico renderà speciali le “scorpioncine” immatricolate nel 2019.

Le parole di Luca Napolitano, Head of Fiat and Abarth brand EMEA

«Con quasi 23.500 unità vendute in Europa e una crescita del 36,5% Abarth registra nell’anno appena concluso il suo record storico di vendite. Abbiamo colto risultati eccellenti in molti mercati. Come, ad esempio, quello inglese che con oltre 5.600 unità e una crescita del 26,8%, fa registrare, a sua volta, il suo nuovo record di vendite. E quello spagnolo con 1.450 unità e una crescita del 26,6%. Sono molto orgoglioso di questi risultati che dimostrano l’internazionalità e l’appeal del brand al di fuori dei confini nazionali. oltre al fatto che abbiamo una gamma che risponde perfettamente alle esigenze di un target sempre più ampio».

Luca Napolitano, Head of Fiat and Abarth brand EMEA

Per celebrare il record Abarth offrirà, a tutti i clienti europei che hanno acquistato una vettura nel 2018, un prezzo vantaggioso su alcuni accessori Mopar con cui personalizzare la propria auto.

Abarth 595

Riconoscibile dal logo “70esimo Anniversario” e rappresenta l’evoluzione dell’icona del brand declinata in diversi livelli di potenza, da 145 a 180 CV, con motori omologati Euro 6D-Temp, che rispondono alle esigenze di ogni cliente. Al centro della gamma le versioni Competizione e Turismo –  nelle configurazioni berlina e cabrio – che esprimono le due anime di Abarth: performance e stile.

La 595 Competizione con i suoi 180 cavalli è la più performante ed è destinata agli amanti delle prestazioni e della sportività senza compromessi. E da oggi, in occasione del “70esimo Anniversario”, la 595 Competizione offre di serie l’innovativo sistema Uconnect con schermo touch 7″ HD con Abarth Telemetry, predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM *. Tra le dotazioni standard più caratterizzanti l’impianto frenante by Brembo, i sedili sportivi Sabelt e lo scarico Record Monza dotato di una valvola attiva controllata dal pulsante “Sport”. Alla sola pressione del tasto “Sport” la valvola di scarico viene aperta e il sound del motore si fa molto più profondo e gradevolmente più aggressivo. Il conducente può scegliere tra un sound da “gentleman driver” e un rombo più duro e sportivo, tradizionalmente Abarth.

595 Turismo è pensata per chi non vuole rinunciare al comfort pur disponendo di una vettura altamente prestazionale grazie ai suoi 165 cavalli. Tra le novità del “70esimo Anniversario” si segnala l’adozione di serie del tetto apribile in vetro e del sistema Uconnect 7″ HD con funzione di navigazione satellitare, per un maggior comfort di viaggio, predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM. All’interno dell’abitacolo spicca la selleria in pelle Abarth accuratamente rifinita che si abbina perfettamente allo stile elegante della Turismo. Il tutto arricchito dal Pacchetto Urban che comprende sensori di parcheggio, sensore pioggia e sensore crepuscolare: una dotazione pensata per rendere più facile e confortevole la guida quotidiana.

595 con i suoi 145 cavalli rappresenta il livello d’ingresso nel mondo Abarth e offre di serie tutte le dotazioni necessarie a garantire il divertimento e il piacere di guida tipico delle vetture dello Scorpione, tra i quali il volante a fondo piatto con mirino. Infine, l’offerta si completa con la versione 595 Pista che è orientata alla performance, come dimostra, tra le dotazioni, la presenza dell’Abarth Telemetry da 7″, che consente di monitorare le prestazioni; del nuovo scarico Record Monza con valvola attiva e delle sospensioni posteriori Koni con tecnologia FSD (Frequency Selective Damping) che assicurano perfetta tenuta di strada, maneggevolezza e stabilità, in totale sicurezza.

124 spider

Il logo del “70esimo Anniversario” caratterizza anche la livrea dell’Abarth 124 spider, sia sulle versioni 124 e 124 Turismo sia sulla serie speciale 124 GT.  Le due Spider incarnano, ciascuna con dotazioni specifiche offerte di serie, il massimo piacere di guida e il dinamismo da vera roadster, grazie allo sviluppo congiunto con la Squadra Corse Abarth. Il differenziale autobloccante meccanico, prerogativa delle vetture sportive, è di serie sull’Abarth 124 spider per enfatizzare le doti dinamiche e il carattere sportivo della roadster dello Scorpione. Le masse sono concentrate all’interno del passo, anche grazie al motore installato dietro l’asse anteriore, per garantire un’agilità ottimale e un feeling di guida di livello superiore.

La meccanica raffinata e l’impiego di materiali speciali hanno permesso di limitare il peso a soli 1060 kg, per un rapporto peso/potenza di 6,2 kg/CV. Inoltre, l’ottimale distribuzione dei pesi garantisce una risposta sincera ed esaltante. E sotto il cofano pulsa un potente e affidabile motore turbo a quattro cilindri da 1,4 litri con tecnologia MultiAir. Il propulsore eroga 170 CV (circa 124 cavalli per litro) e 250 Nm di coppia, per una velocità massima di 232 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi (versione con cambio manuale).

Inoltre, dal momento che il sound del motore è un elemento fondamentale in ogni vettura Abarth, lo scarico Record Monza con sistema Dual Mode permette di variare il percorso dei gas di scarico in funzione della sua pressione, garantendo una erogazione sempre lineare di coppia e potenza, generando inoltre un suono intenso e profondo. Le sospensioni utilizzano lo schema a quadrilatero alto all’anteriore e l’architettura multilink a 5 bracci al posteriore. Il setup è calibrato per aumentare la stabilità in curva e in staccata mentre il sistema di servoassistenza ha una taratura sportiva specifica.

Abarth 124 spider è inoltre dotato di numerosi e avanzati dispositivi di sicurezza, sia attiva sia passiva, tra i quali l’ABS completo di EBD – quest’ultimo regola la ripartizione della frenata tra avantreno e retrotreno in modo da minimizzare gli spazi di arresto e garantire l’assetto corretto in tutte le condizioni di carico del veicolo – e sistema ESC, per un controllo ottimale del veicolo in tutte le condizioni di guida, soprattutto le più estreme.  L’intervento dell’ESC può essere ridotto o disinserito completamente durante la guida in pista in modo da sfruttare al massimo il grande bilanciamento e le capacità dinamiche dell’Abarth 124 spider.

All’interno spiccano i sedili dal profilo sportivo che da un lato li rende molto contenitivi e al contempo molto confortevoli per mantenere il guidatore in una posizione di guida ideale, più bassa e arretrata possibile, per poter avvertire meglio ogni movimento laterale della vettura. Inoltre, i comandi sono perfettamente in linea con l’impostazione sportiva della vettura: la posizione della pedaliera, il volante verticale e la leva del cambio corta garantiscono un’esperienza di guida coinvolgente. La plancia presenta un ampio contagiri con sfondo rosso in posizione centrale di fronte al pilota e il sistema di avviamento a pulsante senza chiave.

Il tutto è completato dall’ottimo isolamento fornito dal parabrezza acustico, dal lunotto antirumore e dalla capote doppio strato che si apre e chiude in pochi secondi con un’unica mano dal posto guida.

Infine, la gamma colori prevede i pastelli “Bianco Turini 1975” e “Rosso Costa Brava 1972”, oltre ai metallizzati “Nero San Marino 1972”, “Blu Hessen 1972”, e “Grigio Alpi Orientali 1974”: sono denominazioni che ricordano i successi del marchio nei rally.

Abarth 124 GT

Il logo del 70esimo Anniversario campeggerà anche sulla serie speciale Abarth 124 GT, un’auto adrenalinica sviluppata dalla Squadra Corse Abarth, in cui convivono lo stile di una coupé e il dinamismo di una roadster. Abarth 124 GT offre infatti una soluzione che combina la leggerezza e la semplicità del soft top: alla capote manuale, facile da azionare, s’abbina un hard top tecnico, leggero e sicuro, primo nel segmento a essere composto totalmente in fibra di carbonio.

La vettura presenta un ricco equipaggiamento standard e diversi contenuti esclusivi, come i cerchi in lega da 17″ pollici OZ Ultraleggera, che pesano circa 3 kg in meno rispetto allo standard e garantiscono una migliorata manovrabilità e un design nuovo e più sportivo. E ancora: le calotte degli specchietti con l’esclusiva colorazione gun metal, in abbinamento allo spoiler anteriore. A richiesta, è possibile dotare la vettura del cofano con trattamento nero opaco: si tratta di un chiaro richiamo alla storica Abarth 124 Rally che adottava questa soluzione per ridurre i riflessi del sole sul pilota. Sempre a richiesta, lo spoiler anteriore può essere in fibra di carbonio, come l’hard top, e le calotte degli specchi in fibra di carbonio o rosse.

Ultima modifica: 30 gennaio 2019

In questo articolo