Auto potenti, la Francia prepara una super tassa da 50.000 euro

270 0
270 0

Eccesso di zelo? Fuorigiri inutile? Sta di fatto che la Francia per il 2022 ha messo in cantiere una super tassa da 50.000 euro per le auto che emetteranno più di 212 g/km di CO2.

Una mazzata tremenda, che riguarda le supercar, ma anche le vetture particolarmente potenti o pesanti.

Facciamo un esempio, la Ford Mustang GT, un 5 litri V8 da 449 cavalli. Una vettura non per tutti, ma listino in Italia costa 50.000 euro. La super tassa, avendo emissioni di 268 g/km di CO2 ne raddoppierebbe il prezzo. Follia, a nostro avviso

Ford Mustang GT
Ford Mustang GT

Una super tassa tremenda

Una specie di soluzione finale  per i “gas guzzlers”, i divoratori di benzina, come ha anticipato Bloomberg. Il Governo transalpino con disegno di legge presentato al Parlamento ha proposto la super eco-tassa. Al momento, ovvero da marzo di quest’anno, è già proibitiva: a quota 20.000 euro a vettura che supera i 212 g/km di emissioni di CO2.

La proposta è portarla a 40.000 per il 2021 e addirittura a 50.000 euro per il 2022. Al momento  il malus per le vetture normali, che parte da 50 euro per auto con emissioni da 138 g/km di CO2. Il limite potrebbe essere ridotto a131 g/km nel 2021 e a 123 g/km nel 2022. Provvedimenti accettabili.

Auto potenti, la Francia prepara una super tassa da 50.000 euro

Bloomberg prospetta anche un calo di incentivi per auto ricaricabili: da 2.000 a 1.000 euro per le plug-in ibride e da 7.000 a 6.000 euro per le elettriche. Si prospettano tempi duri.

Ultima modifica: 12 ottobre 2020